iPhone 8: tutto ciò che sappiamo

L’iPhone 8 è uno dei cellulari più attesi del momento, come del resto avviene tutte le volte che si parla di un prodotto della Apple. Non sembra nemmeno avere un nome certo: si parla di iPhone X (per decimo anniversario) o iPhone Edition. Sarà uno smartphone di lusso, magnifico nell’aspetto e nelle prestazioni.

Ma prima d’elevarlo così tanto, vediamo cosa si conosce al riguardo:

iPhone 8: Quando verrà rilasciato?

Questa volta l’Apple vuole giocare in maniera differente. Se si parla specificatamente dell’iPhone 8, è probabile che verrà presentato a Settembre, ma non verrà immediatamente distribuito in tutti gli Apple store.

L’iPhone 7S e 7S Plus invece sì. Vista la raffinatezza e l’esclusività di certi componenti, è probabile che l’iPhone 8 sarà disponibile verso Novembre (o anche all’inizio dell’anno prossimo).

Quanto costerà?

Si calcola che l’iPhone 8 costerà più di 1000 euro. Non c’è nulla che permette a questa voce di corridoio di scamparla: molti dei componenti sono l’assoluto top della tecnologia e sono in buona parte esclusivi. A differenza, l’iPhone 7S costerà sui 799 euro.

iPhone 8: Che Look avrà?

Naturalmente è tempo per l’Apple di rinnovare il Design, in uno o più aspetti. Ovvio che il primo sarà il Display, il quale sarà senza bordi e coprirà tutto il cellulare. Sarà un cellulare molto sottile, con un’unica protuberanza che sarà da parte della fotocamera doppia con scanner tridimensionale integrato.

In tutto questo poco spazio deve entrare anche uno scanner d’impronte e un sistema sonoro che permette di rilasciare audio anche attraverso il pannellino di vetro dello Smartphone.

Che prestazioni avrà?

Al momento le informazioni su questo fattore sono molto sparse, ma ovviamente l’iPhone 8 avrà accesso all’ultimo processore più potente della casa, forse l’A11. La memoria interna può raggiungere anche i 256Gb.

Il Display sarà qualcosa di speciale. Lo schermo sarà una faccenda veramente nuova in questo modello, probabilmente coprirà tutto il cellulare in un sistema AMOLED come i vari cellulari Samsung, eccetto che evolverà questo fattore integrando tutto sotto il vetrino di protezione del Display.

Questo significa che il lettore d’impronte, la fotocamera ed altri aspetti chiave saranno tutti al di sotto dello schermo e non mossi attorno o dietro il cellulare.

La fotocamera avrà uno scanner tridimensionale. Oltre ad essere probabilmente a doppio sensore, la fotocamera avrà un esclusivo scanner facciale in 3D. La stessa è creata dalla LG, il quale ha investito un grosso ammontare di denaro (oltre 200 milioni) per creare uno stabilimento che s’occuperà esclusivamente della fotocamera per l’Apple. Uno scanner 3D è più preciso e può essere usato in ambito creativo per un vasto numero di scopi.

Per il momento, questo è tutto ciò che si sa per certo sull’iPhone 8. Manca ancora qualche mese prima di vedere cos’ha in mente l’Apple, perciò aspettiamo fiduciosi.




Reply