iPhone 6S, trapela il primo benchmark con A9 tri-core

Sul database GeekBench è stato scovato un benchmark che dovrebbe appartenere ad un prototipo del futuro iPhone 6S.

Il prototipo in questione sarebbe equipaggiato con un chip Apple A9 a tre core e 2GB di RAM. Stando ai risultati di questo benchmark pare che questo nuovo dispositivo sia più veloce della maggior parte dei dispositivi Android di punta attualmente presenti sul mercato.

iphone 6s benchmark

Nel test a singolo core quello che dovrebbe essere l’iPhone 6S ha totalizzato 1811 punti, un punteggio significamente più alto rispetto agli smartphone Android rivali come il Samsung Galaxy S6, l’LG G4 e l’HTC One M9.

Per quanto riguarda invece il test multi-core il punteggio raggiunto è di 4577 superando quindi i 3000 punti registrati dall’iPhone 6 Plus. Anche in questo caso il punteggio supera quello della maggior parte degli smartphone Android di fascia alta ad eccezione dei dispositivi Samsung che fanno uso del chip Exynos 7420.

 




Tags:

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.