iPhone 5S a Settembre: nuove conferme e indiscrezioni

Nuove indiscrezioni circa Apple: Uno dei principali fornitori (di Apple appunto) ha rivelato che il suo più grande cliente del Nord America si sta preparando per il lancio di uno smartphone di nuova generazione, suggerendo di fatto che la società di Cupertino potrebbe essere nel bel mezzo dei preparativi per il lancio a settembre del prossimo iPhone.

E’ questo quanto rileva Maynard, un analista di Wells Fargo Securities che legge tra le righe di un report proveniente da Avago, società che costruisce chip wireless dedicati, integrati anche in iPhone 5.

Avago ha annunciato che sono stati avviati i preparativi per una importante commessa al fine di realizzare uno smartphone di prossima generazione (crediamo l’iPhone 5S), e nel trimestre successivo (trimestre ottobre) ci sarà un picco di ordini in entrata. Prevediamo un incremento notevole di notizie dalla filiera produttiva della società di Cupertino, soprattutto durante tutta l’estate e, ovviamente, anche all’avvicinarsi della presentazione.

Anche se alcuni report inizialmente indicavano un possibile lancio tra giugno e luglio, le ultime indiscrezioni puntano invece su un lancio nel mese di settembre, quindi a un anno  di distanza dall’introduzione di iPhone 5

Del resto anche Tim Cook in una recente intervista ha subito smorzato eventuali aspettative per Giugno affermando che le principali novità sarebbero state presentate quest’autunno. Per quanto riguarda le caratteristiche hardware, l’analista afferma che Apple prevede di incorporare un sensore di impronte digitali nel tasto Home nel prossimo iPhone 5S. 

Tale aggiunta dovrebbe consentire agli utenti di bypassare l’immissione della password manuale, e potrebbe anche aprire la possibilità di nuove funzionalità come ad esempio le transazioni e-wallet. Inoltre il device sarà disponibile in diverse nuove colorazioni, oltre a quelle tradizionali bianca e nera, monterà un processore più potente e avrà una fotocamera da 12 megapixel.

Non ci resta che aspettare!




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.