iPad Mini, iPad 4, Macbook pro e tanto altro ancora. Tutte le novità apple

0
120

Un tempo apple era una fortezza inespugnabile per quanto riguardava le indiscrezioni. Oggi quando rilascia qualcosa è già ben noto poichè i rumors che circondano prima del lancio sono sempre più precisi e non sbagliano mai! Anche stavolta tutte le indiscrezioni segnalate si sono puntualmente verificate. Vediamole.

Ecco tutte le sezioni affrontate durante il Keynote di ieri:

  • Statistiche
  • iBooks
  • MacBook Pro 13″ Retina
  • Mac Mini
  • iMac
  • Fusion Drive
  • iPad 4
  • iPad Mini

 

Statistiche

E’ tim cook(CEO) a parlare di statistiche. I nuovi iPod hanno raggiunto oltre 3 milioni di modelli venduti. iOS 6 gira su oltre 200 milioni di dispositivi. Grazie alla grande simbiosi con Mountain Lion e la nuvola made in Apple, sono ben 125 milioni e oltre, i documenti caricati dagli utenti su iCloud. 

L’apple store conta su 35 miliardi di app scaricate e oltre 6 miliardi e mezzo i dollari pagati agli sviluppatori.

 

MacBook Pro 13″ con Retina Display 

0,75″ di spessore(circa il 20% più sottile del modello precedente). Anch’esso display Retina con 2560×1600 pixel di risoluzione. Ha connessioni USB 3, doppio Thunderbolt e  HDMI. Il nuovo portatile Apple monta anche un doppio microfono e non avrà il lettore ottico. Il nuovo display assicura un contrasto migliore pari al 29%, con una riduzione dei riflessi pari al 75%. Sulla parte frontale è presente una fotocamera Facetime HD.

Con soli 1,9 cm di spessore e 1,62 kg di peso, il MacBook Pro 13″ con display Retina diventa ancora più portatile, essendo il 20% più sottile e quasi mezzo chilo più leggero rispetto all’attuale MacBook Pro 13″.

Caratteristiche:

  • Intel Dual-core i5 o i7
  • Intel HD Graphics 400
  • Bluetooth 4.0
  • Velocità fino a 2,9GHz e Turbo Boost fino a 3,6GHz
  • Batteria da 7 ore di autonomia
  • MagSafe 2
  • 2 porte Thunderbolt
  • 2 USB 3
  • Cuffie
  • HDMI
  • SDXC Card

 

Mac Mini

Anche il MacMini viene aggiornato, rimanendo estremamente piccolo e compatto, con lo stesso design ma con configurazioni e componenti migliorati.

Tra le caratteristiche più importanti:

  • Intel Core i5 dual-core a 2,5GHz (Turbo Boost fino a 3,1GHz) con 3MB di cache L3
  • 4GB (2 x 2GB) di memoria DDR3 a 1600MHz
  • Porte Thunderbolt e USB3
  • Connessione in rete Wi-Fi 802.11n;3 compatibile con IEEE 802.11a/b/g
  • Bluetooth 4.0

 

Ipad 4

Come si pensava già dai giorni precedenti, molto spazio è stato dedicato al tablet, alle statistiche e ai risultati, sempre positivi anche per il tablet di Cupertino: Apple ha venduto 100 milioni di iPad, che detengono il 91% di traffico web proveniente da tablet. 

L’iPad si è imposto anche in altri settori (come ad esempio quello delle scuole).

il nuovo iPad è stato migliorato rispetto al predecessore uscito poco più di sei mesi fa:

  • Chip A6X per performance il doppio più veloci
  • Modulo LTE
  • Wi-Fi più veloce
  • Display Retina
  • Ingresso Lightining
  • Videocamera FaceTime HD
  • Siri

Il prezzo sarà lo stesso dell’ipad 3.

 

iPad Mini

Anche qui i rumors erano esatti!

E’ spesso 7,2 mm, il 23% in meno dell’iPad 3. In pratica è sottile come una matita. E’ anche il 54% più leggero dell’ultimo iPad, paragonato ad un block notes.

Ecco le caratteristiche principali:

  • Display Retina da 7,9″ (rispetto all’iPad 3/4 di 9,7 pollici)
  • Chip Dual Core A5
  • Fotocamera da 5MP
  • Tecnologia LTE
  • Autonomia di 10 ore
  • Wireless Ultraveloce
  • Cavo Lightning
  • Fotocamera frontale in HD
  • Colorazioni: Bianco e Nero

L’iPad mini costerà 329 dollari, come prezzo di partenza negli Usa (più tasse). La versione con Wi-Fi sarà in commercio dal 26 ottobre. Italia compresa. Il modello con 3G arriverà due settimane dopo.

Seguiranno articolo approfonditi prodotto per prodotto. Continuate a seguirci 😉


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.