iPad 3 da 16 e 32GB al lancio, iPad 2 presto meno costoso e mini iPad nel Q3

Si parla sempre più di un mini iPad, che sarà equipaggiato con un display da 7.85 pollici alla stessa risoluzione della prima generazione di iPad, ovvero 1024 x 768. Ci si aspetta che il prezzo di questo mini iPad si aggiri tra i 249 e i 299 dollari, questo per aiutare Apple a cercare di contrastare i dispositivi Android più convenienti come ad esempio il Kindle Fire di Amazon. I primi “sample” sono già in giro, ma la produzione in volumi non avverrà fino al terzo quadrimestre di quest’anno.

Altre informazioni interessanti riguardanol’intenzione di Apple di abbassare presto i prezzi dell’iPad 2 in concomitanza del lancio dell’iPad 3. Si parla di un iPad 2 equipaggiato con 8GB di memoria interna ad un prezzo di circa 349 dollari.

La maggior parte dei potenziali acquirenti di iPad che prima trovavano difficoltà per il prezzo eccessivo di questo dispositivo, ora avranno meno problemi visto che Apple sta andando a coprire tutte le fasce di mercato, anche quelle più basse.

Nel frattempo sappiamo che i riflettori sono tutti puntati al lancio dell’iPad 3 del 7 marzo, i primi modelli saranno da 16 e 32GB e più tardi saranno seguiti da un modello da 64GB. Il dispositivo con processore quad-core e display da 9.7 pollici ad una risoluzione di 2048×1536 (grazie al Retina display), fotocamera migliorata e connettività dati 4G LTE. Per ospitare queste specifiche il nuovo iPad ha dovuto fare qualche piccolo sacrificio, infatti è leggermente più spesso rispetto al suo predecessore.

 




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.