iOS 7: quali sono le principali novità?

Per il 10 Settembre si attende l’arrivo del nuovo iPhone così come la nuova versione del sistema operativo iOS. Vediamo quali sono le principali novità introdotte con iOS 7.

Sicuramente ciò che risalta di più è la nuova veste grafica del sistema operativo, con icone piatte ed una grafica più minimale priva di frivolezze. Anche le varie app della stessa Apple sono state modificate in linea con questo nuovo design.

Tra le novità troviamo l’introduzione del Control Center, simile a quello Android, dove poter controllare in maniera semplice e veloce impostazioni come il Wi-Fi, Bluetooth, Modalità aereo, Luminosità, Non disturbare, Torcia (tramite flash). Per accedere al Control Center basta scorrere il dito dal basso verso l’alto.

Anche il Centro Notifiche ha subito dei cambiamenti con le notifiche ora organizzate in tre diverse sezioni: Oggi, Tutte e Perse. Così da distinguerle più facilmente nel caso si fa utilizzo di molte app con notifiche.

Per gli italiani arrivano miglioramenti al correttore automatico che sarà più preciso e non tenderà più a “scorreggere” ciò che scriviamo.

La fotocamera ha qualche opzione in più, come ad esempio la possibilità di scattare foto quadrate, con anche l’aggiunta di alcuni filtri predefiniti simili a quelli offerti da Instagram. Il Rullino offre una organizzazione degli album fotografici più strutturata oltre ad essere anche più rapido rispetto alla versione precedente.

Il multitasking delle applicazioni è più intelligente e ora le applicazioni aperte in background sono mostrate come anteprime che se  fatte scorrere verso l’alto causano la chiusura dell’applicazione stessa.

Safari ora unifica sia la ricerca sia la barra degli indirizzi in un’unica casella, in maniera del tutto simile a Google Chrome.

Anche dal punto di vista della sicurezza non mancano novità, ora per poter effettuare il ripristino del dispositivo o per disabilitare la funzione Find My iDevice è obbligatorio fornire la password dell’Apple ID.

La ricerca ora è disponibile da qualsiasi scheda Home facendo scorrere il dito dall’alto verso il basso.

iOS 7 è già in prova da tempo dagli sviluppatori grazie alle versioni beta. Beta che stando alla data di uscita del nuovo iPhone è destinata a concludersi al più presto per poter stare al passo.




Tags:

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.