iOS 7 blocca i ladri di iPhone: non è possibile sbloccare dispositivo!

Apple, all’interno del nuovo sistema operativo che rilascerà a breve, ha considerevolmente aumentato le misure di sicurezza sui dispositivi. Già in passato aveva tentato di scoraggiare i ladri introducendo “Trova il mio iPhone”. Questo servizio permette, grazie alla connessione GPS, di sapere sempre dove si trova il vostro iPhone accedendo alla pagina web di iCloud. Le rapine sventate con questo sistema sono ormai tantissime e gli agenti di polizia di tutto il mondo hanno ormai familiarizzato con questo sistema all’avanguardia. Trova il mio iphone ha però un “grave” problema, può essere reso “inutilizzabile”. Una tecnica per renderlo inutilizzabile era quella di spegnere il dispositivo e ripristinarlo in modalità DFU con iTunes.

Dopo aver ripristinato l’iPhone non c’è codice di sblocco o segnale GPS che tenga, lo smartphone è considerato come un nuovo dispositivo e rintracciarlo è ormai impossibile.

Ma su iOS 7 cambia la storia! Ciò non è più possibile.

iOS 7 non permette di ripristinare l’iPhone collegato ad iTunes se non si digita correttamente la password dell’account Apple al quale è collegato. Applicando questo criterio di restrizione se vi rubano l’iPhone non potranno ripristinarlo. Inoltre, non è possibile disattivare dallo smartphone il servizio “Trova il mio iPhone” se non dopo aver digitato la password del vostro ID Apple.

Quindi, qualora non riusciste a recuperare il vostro iPhone tramite la localizzazione GPS, con iOS 7 potrete renderlo praticamente inutilizzabile e questo potrebbe scoraggiare i furti, speriamo!




Tags:

Una Risposta - Aggiungi commento

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.