iOS 12 è arrivato, è il momento di aggiornare?

iOS 12 è finalmente arrivato, ma una domanda ora diventa piuttosto naturale: dobbiamo aggiornare immediatamente? Per certi versi il sistema operativo è già passato attraverso diverse fasi Beta, nel quale hanno partecipato sia esperti tecnici che anche semplici utenti.

In questi mesi l’Apple ha raccolto un sacco di opinioni utili sui problemi da risolvere. Li ha quindi risolti, ed ora è tutto pronto all’uso. O no? Analizziamo insieme quando è veramente consigliato aggiornare il nostro iOS.

Posso aggiornare ad iOS 12?

Quanto è vecchio il vostro iPhone? E’ noto che più è vecchio il vostro Smartphone, più problemi emergeranno immediatamente subito dopo l’aggiornamento. E’ già successo in passato con iPhone 4S che si surriscaldavano, per gli iPhone 5 che si bloccavano.

Adesso è il turno dell’iPhone 5S – il cellulare più vecchio che è supportato da iOS 12.

E’ naturale che questo sistema operativo è stato testato tantissimo dagli utenti che possiedono almeno un cellulare aggiornato, non molto invece da quelli che hanno un iPhone che ha 5 anni. Di conseguenza, l’Apple non è ancora a conoscenza dei molti difetti che possono venir fuori da questo vecchio modello.

Discorso contrario invece se il vostro iPhone è molto più nuovo. La probabilità di andare incontro a dei problemi si riduce notevolmente in base all’età del modello.

I vantaggi di iOS 12

Ammesso che vogliamo aggiornare ad iOS 12, quali sono i vantaggi di spicco?

Il sistema operativo è stato pubblicizzato maggiormente per la sua velocità. Ed in effetti è vero: questo gira molto più velocemente di tutte le altre versioni, specialmente negli iPhone più nuovi.

In molti casi è stato registrato un aumento del 50% nella velocità d’apertura di tutti i programmi più semplici. Già da subito è possibile ottenere quindi una spinta prestazionale, che è una cosa che tutti gli utenti cercano ogni giorno.

Le notifiche inoltre ora possono essere organizzate in gruppi, così da dare maggiore priorità a qualcosa e di meno ad un’altra. Ad esempio, i messaggi possono avere una priorità maggiore e le notifiche che riguardano il meteo riceveranno una priorità minore.

Fra le altre cose possiamo trovare una migliore integrazione con Siri, aggiungendo l’opzione chiamata “Siri Shortcuts” che permette di lanciare comandi elaborati in un singolo tocco (come impostare diversi appuntamenti o sveglie in un colpo solo). Adesso possiamo anche vedere quanto tempo stiamo attaccati allo schermo del nostro cellulare, se la cosa ci preoccupa.

Naturalmente sono presenti tantissimi aggiornamenti, ma questi sono quelli di maggior interesse.

Vale la pena aggiornare ad iOS 12?

Quindi, alla fine, ne vale la pena?

Per prima cosa dovete mettere in considerazione che tutte queste funzioni non scapperanno mai via. iOS 12 è un aggiornamento gratuito, non vi costerà nulla aspettare un mese o due.

In questo periodo qualsiasi errore di programmazione verrà eliminato. Quindi se volete un consiglio da noi, è quello di aspettare almeno un paio di mesi. Più è vecchio il vostro cellulare, più tempo vi converrà attendere.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.