Intel: un processore ARM in cantiere, qualcosa che Apple "can’t ignore"

Intel, leader nella produzione di processori per piattaforme desktop ora pianifica di portarsi al primo posto tra le società fornitrici di processori mobile alle compagnie produttrici. Un riferimento a Apple fa pensare ad una futura invasione su piattaforme quali tablet e cellulari. Vediamo insieme…

Da una frase del CEO Intel Paul Otellini:

“Our job is to ensure our silicon is so compelling, in terms off running the Mac better or being a better iPad device, that as they make those decisions they can’t ignore us”

In questa frase si fa chiaro riferimento ad una possibile nuova implementazione di processori Intel che sostituirebbero gli A* di Apple che potrebbero portare Intel a sovrastare la concorrenza sul mercato. Inoltre, esistono già accordi con Motorola e Lenovo che vincolano le società ad usare processori Intel in futuro nei propri prodotti.

Soluzioni a 22 nm sono disponibili già, e una implementazione mobile è vicina… che sia arrivata la fine di ARM?




Tags:,

Reply