Intel: un processore alimentato 'A VINO'

Prototipo alquanto strano quello presentato da INTEL all’IDF (Intel Developer Forum, che si svolge ogni anno nello stesso periodo a San Francisco). E’ stato presentato infatti prototipo di processore progettato in modo che possa essere alimentato da … un semplice bicchiere vino!

intel cpu vino

Nel bicchiere, due elettrodi hanno reagito con l’acido acetico presente (forse si trattava di un bio con una volatile un po’ estroversa) per produrre una piccola quantità di elettricità.

L’intento è quello di ottenere nel tempo congegni mobili dal consumo esiguo, e che consentano ricariche facili.  Intel è convinta che i processori a basso consumo siano il futuro. Potrebbero essere utilizzati per dare maggiori opportunità di connesione agli utenti dei paesi meno sviluppati.

Voi cosa ne pensate?




2 Comments - Add Comment

Reply