Incredibile: una costellazione satellitare per la banda larga!

20 anni fa, Bill Gates ebbe un’idea per la quale avrebbe investito 10 milioni di dollari: il lancio di una costellazione di 840 satelliti attraverso la quale la rete terrestre si sarebbe materializzata.

Oggi il sogno del fondatore è diventato realtà, o quasi: lunedì scorso alle ore 20:53 dovevano essere lanciati nello spazio i primi 4 satelliti  O3b dedicati appunto all’impiego di Internet via satellite utilizzando la banda Ka (18-40 GHz).

Il lancio del razzo russo è stato però rinviato a causa delle condizioni meterologiche sfavorevoli; in ogni caso per l’inizio del 2014 i dodici satelliti previsti saranno posizionati nello spazio e  copriranno la fascia della Terra tra le latitudini 45 gradi Nord e 45 gradi Sud.

I satelliti sono stati realizzati a Roma, nell’azienda Thales Alenia Space, diventata la più grande catena di montaggio satellitare esistente al mondo.

Fino a questo momento erano stati lanciati satelliti singoli per la banda larga Ka, ma con gli O3b si giunge ad una svolta importantissima: Internet sarà garantito alla totalità della popolazione che oggi non ne ha accesso. Infatti la sigla O3b  deriva dal nome della società fondata nel 2007 da Greg Wyler,corrispondente esattamente al numero di persone non “internet-dotate”, 3 billion.




Reply