In questo giorno ho hackerato il tuo sistema operativo | Truffa

Circola una nuova ondata di email truffa in questi giorni. La mail avvisa gli utenti che il loro computer è in mano a degli hacker e che gli stessi hanno installato al suo interno un trojan (un virus). A questo punto viene richiesto di effettuare un pagamento in bitcoin, ovvero criptovaluta (codice del conto inserito nella mail).

Ma è tutto falso, si tratta soltanto di una truffa messa in atto da dei cybercriminali per cercare di “rubare” del denaro a delle ignare vittime.

La truffa “In questo giorno ho hackerato il tuo sistema operativo e ottenuto l’accesso completo al tuo account”

Ecco cosa dice la lunghissima email che circola in questi giorni:

Ho brutte notizie per te.

22/06/2018 – in questo giorno ho hackerato il tuo sistema operativo e ottenuto l’accesso completo al tuo account [VOSTRA EMAIL]. Quel giorno la password del tuo account [VOSTRA EMAIL] era: [VOSTRA VECCHIA PASSWORD].

Come era:

Nel software del router attraverso il quale sei andato online, c’era una vulnerabilità. Ho prima hackerato questo router e inserito il mio codice dannoso su di esso. Quando sei entrato in Internet, il mio trojan è stato installato sul sistema operativo del tuo dispositivo. Successivamente, ho scaricato tutti i dati del tuo disco (ho tutta la tua rubrica, la cronologia dei siti di visualizzazione, tutti i file, i numeri di telefono e gli indirizzi di tutti i tuoi contatti).

Volevo bloccare il tuo dispositivo e chiedere un po ‘di soldi per sbloccarlo. Ma ho visto i siti che visiti regolarmente e sono rimasto scioccato dalle tue risorse preferite. Sto parlando di siti per adulti. Voglio dire: sei un grande pervertito. Hai una fantasia sfrenata!

Dopo ciò mi è venuta un’idea. Ho fatto uno screenshot del sito web intimo in cui ti diverti (sai cosa intendo, giusto?). Dopo di che ho scattato foto dei tuoi divertimenti (usando la fotocamera del tuo dispositivo). Si è rivelato magnificamente! Sono fermamente convinto che non ti piacerebbe mostrare queste immagini ai tuoi parenti, amici o colleghi. Penso che 257€ sia una piccola somma per il mio silenzio. Inoltre, ho passato molto tempo su di te!

Accetto solo soldi in Bitcoin! Il mio portafoglio BTC: 1NWybUp8ZJXKyDg2DR5MaePspforMPYbM3

Non sai come inviare Bitcoin? In qualsiasi motore di ricerca scrivi “come inviare denaro al portafoglio BTC”. È più facile che inviare denaro a una carta di credito! Per il pagamento hai poco più di due giorni (esattamente 50 ore). Non preoccuparti, il timer inizierà nel momento in cui apri questa lettera. Sì, sì .. è già iniziato!

Dopo il pagamento, il mio virus e le foto sporche con te si autodistruggono automaticamente. Si prega di notare, se non ricevo l’importo specificato da te, il tuo dispositivo verrà bloccato e tutti i tuoi contatti riceveranno una foto con le tue “gioie”. Voglio che tu sia prudente.

– Non cercare di trovare e distruggere il mio virus! (Tutti i tuoi dati sono già stati caricati su un server remoto)
– Non provare a contattarmi (non è fattibile, ti ho inviato una email dal tuo account)
– Vari servizi di sicurezza non ti aiuteranno; la formattazione di un disco o la distruzione di un dispositivo non saranno d’aiuto, dal momento che i tuoi dati sono già su un server remoto.

P.S. Ti garantisco che non ti disturberò di nuovo dopo il pagamento, dal momento che non sei l’unica vittima di queste circostanze. Questo è un codice d’onore degli hacker. D’ora in poi, ti consiglio di usare buoni antivirus e aggiornarli regolarmente (più volte al giorno)! Non essere arrabbiato con me, ognuno ha la propria occupazione. Addio.

Si tratta di una truffa

Logicamente si tratta di una truffa a tutti gli effetti, una che circola di tanto in tanto tra le caselle di posta elettronica e che fa spaventare gli utenti meno esperti (almeno a primo impatto, visto che poi hanno il problema, anche volendo, di non saper pagare). La modalità di truffa, infatti, a nostro parere, non dovrebbe far cadere nella trappola molte persone, e vi spiego perché.

In italia procede molto a rilento l’informatizzazione in generale cosi come l’internet Banking, non tutti sanno fare bonifici online e acquisti. Spesso, ad esempio, per effettuare un acquisto online si chiede l’aiuto dell’amico o del parente “esperto”. Figuratevi se qualcuno riesce a fare un pagamento in BitCoin che per il 70% è materia sconosciuta.

Cestinate la mail e non preoccupatevi, nessuno è entrato nel vostro PC. Certo, ci sono dei virus che possono entrare nel PC e criptarvi tutti i vostri dati(salvo poi chiedervi il riscatto in denaro), ne abbiamo parlato tante volte. In quel caso, però, viene lasciato un file di testo sul PC con tutte le istruzioni da seguire per cercare di riavere indietro i vostri preziosi documenti. Non esitate a contattarci se avete dei dubbi.

Usate la sezione in basso dei commenti per inviarci le vostre impressioni. A presto amici.




29 Commenti - Aggiungi commento

    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.