In arrivo la Wii 2

0
13

Nintendo ha presentato, nel corso dell ‘ E3, la WII 2, dotata di chip grafico AMD FN770, ovvero lo stesso utilizzato sulle Radeon HD 4870. Avra memoria GDDR5 da 1GB. Il processore IBM è costrutito con architettura PowerPC a 32nm: un Power 6 a 4 da 3.5 GHz. La nuova console Nintendo disporrà di 512 MB di memoria RAM e di hard disk SATA da 250 o 320 GB, sara presente anche un lettore per schede di memoria SDHC e un lettore Bluray in grado di leggere dischi proprietari e i supporti per Wii e GameCube.

Interessante il nuovo controller, simile ad un tablet e con funzioni di realtà aumentata e di console da gioco portatile per la casa.

Rispetto alla prima versione, la Wii 2 fa segnare un deciso passo avanti quanto a prestazioni della scheda grafica e del processore (il vecchio IBM BroadWay è capace di 30 GFLOPS), permetterà
la riproduzione di contenuti a 1080p, ma scontenterà sicuramente chi si aspettava finalmente il supporto alle OX 11 su una console da gioco.

Fonte: Nintendo.com

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.