Il Tutor è illegittimo, possibilità di farsi annullare multe

Il Tutor Vergilius non è in regola con le autorizzazioni ed è possibile farsi annullare le multe. Alcune sentenze danno ragione a motociclisti e automobilisti. Vediamo il perché.

Il problema è che l’omologazione di questo Tutor era stata originariamente richiesta da un noto gruppo che poi l’ha girata ad un’altra società (benché appartenente allo stesso gruppo).

In pratica, al posto della precedente società che gestiva Vergilius, ne è subentrata un’altra, che è succeduta in tutti i rapporti attivi e passivi della precedente, compresi anche quelli relativi alle gestione dei Sicve (Sistema Informativo per il Controllo della Velocità). La nuova società avrebbe dovuto chiedere una nuova omologazione o approvazione delle apparecchiature Vergilius, perché il codice della strada stabilisce che

“la omologazione o la approvazione di prototipi è valida solo a nome del richiedente e non è trasmissibile a soggetti diversi”.

Ciò non è avvenuto e le omologazioni sono rimaste “intestate” all’originaria azienda.

Conseguenza: tutte le multe sono nulle.

Il Giudice di Pace di Pozzuoli(NA), ha annullato tutte le multe effettuate con questa apparecchiatura

 




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.