Il tecnostress causa astenia e calo del desiderio sessuale!

0
154

Lo smartphone, sempre, ovunque e comunque, anche quando bisognerebbe guardare qualcuno negli occhi e abbandonarsi alle emozioni!

Dell’estremo utilizzo che facciamo dei nostri dispositivi vi abbiamo già parlato in passato, relativamente alla  ricerca effettuata da Harris Interactive per Jumio, intitolata “2013 Mobile Consumer Habits” da cui emergeva che il 9% degli intervistati non fa a meno del proprio cellulare nemmeno durante i rapporti sessuali.

Oggi però un’indagine alla Net dipendenza Onlus, una società che si occupa di dipendenza da computer, web e cellulari da risultati ancora più preoccupanti: l’utilizzo continuo che facciamo del nostro cellulare, tablet o pc, crea tecno-stress, togliendo tempo e modo di curare i rapporti di coppia.

Tra gli effetti generati da questo tipo di pressione tecnologica, l’astenia sessuale, il calo del desiderio dovuto soprattutto al calo di testosterone, l’ormone maschile che regola la libido negli uomini.
Anche una ricerca americana conferma il dato allarmante: il 16% degli uomini che navigano soffre di totale assenza di desiderio sessuale nei confronti della propria partner, a causa dell’eccessivo tempo trascorso tra social network e chat di vario tipo.

I rapporti sono quelli fisici, fatti di sguardi, contatto e condivisione: spegnete i cellulari ogni tanto, e godetevi un caffè con gli amici, un film al cinema, una doccia rilassante e perché no, un incontro romantico. :-)


Ti potrebbero interessare:

mm
Amante delle nuove tecnologie, si occupa delle novità relative ai sistemi di comunicazioni; ama la lettura e approfondire gli argomenti che elabora ed esprime in maniera immediata e semplice. Ha una passione che coltiva dalla nascita per il calcio; segue campionati, coppe e tornei nazionali e internazionali, ma la sua squadra del cuore è il Napoli, dalla C alla Champions.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.