Il nuovo strumento per le notizie false di Facebook

0
125
facebook

La maggior parte delle notizie false che circolano su facebook è abbastanza facile da individuare, ma non per tutti. Ci sono sempre degli utenti meno esperti e più creduloni che condividono senza verificare se la notizia sia fondata o meno.

Leggono il titolo, vedono che la notizia gli piace ed è in linea con i loro stati d’animo e fanno click sul pulsante di condivisione.

A partire da oggi, quando vedete un articolo di notizie nel vostro feed di Facebook, ci sarà un’icona “i” vicino al titolo. Eccovi uno screenshot che vi permetterà di rendervi conto più nello specifico:

fake news info facebook

Facendo click sull’icona “i”, verranno visualizzate una serie di informazioni utili per capire se si tratta di una fake news o se c’è qualcosa di fondato, in più ci sarà anche l’elenco dei vostri amici che hanno condiviso quell’articolo.

Inoltre, verranno mostrati articoli correlati che trattano in maniera diversa lo stesso argomento, sarà possibile scoprire le origini dell’articolo contestato (rendendo visibile quante volte è stato condiviso e da chi) e vedere uno screenshot che mostra altri articoli pubblicati dalla stessa testata, per farsi rapidamente un’idea della sua linea editoriale.

Guardate quest’altro screenshot:

fake news facebook pulsante di informazioni

Grazie a questo nuovo strumento di facebook dovrebbe essere più facile distinguere quali storie possono essere vere o false senza dover lasciare il vostro feed di Facebook per scoprirlo.

Nell’esempio sopra, la fonte è l’Associated Press, una delle fonti di giornalismo più rispettate al mondo, almeno in america. È probabile che, se l’organizzazione l’avesse pubblicata, le informazioni ivi contenute fossero certe e accurate.

Ovviamente l’esempio che vi abbiamo riportato è stato preso da una fonte americana. Facebook nasce negli USA e quindi è li che prova tutte le nuove implementazioni. Certamente, però, successivamente, le estenderà in tutto il mondo italia compresa.

Non ci resta che attendere qualche settimana e avremo anche noi questo strumento.

Che ne dite? Vi piace? Potrebbe essere utile?


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.