Il Browser Microsoft Edge è davvero più sicuro?

Durante l’uso di Windows 10, ci capiterà spesso di vedere la “pubblicità” della Microsoft su Edge, dicendo che è il 20-25% più sicuro di Browser più popolari. Sarà la verità?

Parliamo di statistiche. Ciò che dice la Microsoft equivale, in parte, a verità: i test sono stati fatti dalla NSS Labs verso fine 2016, che ha creato dei siti appositi da testare per la sicurezza dei Browser. Edge ha bloccato quasi il 100% di quei siti, mentre Chrome l’85% circa e Firefox il 78%.

I risultati

Primo posto:  Microsoft Edge –> respinti 99% Malware |  91,4% tentativi di Phishing

Secondo posto:  Google Chrome –> respinti 85,8% Malware |  82,4% tentativi di Phishing

Terzo posto:  Mozilla Firefox –> respinti 78,3% Malware |  81,4% tentativi di Phishing

edge

Smart Screen

Ma cerchiamo di capire com’è che funziona esattamente questo fantomatico Smart Screen. In un certo senso, la Microsoft è la prima ad aver introdotto un sistema simile con Internet Explorer 7, con una funzione chiamata “Filtro Phirshing”.

Le sue modalità di funzionamento sono semplici: Smart Screen controlla se il sito è valido attraverso una serie di certificati e ricerche secondarie fatte al volo tramite una lista inclusa nel sistema.

Chrome e Firefox fanno lo stesso. La lista non è condivisa, ogni azienda ha la sua: quindi quella che ha Microsoft è la migliore evidentemente, detta cosi molto semplice.

Questo però non significa che Edge sia più sicuro di altri. Un sistema di certificati può proteggere fino ad un certo punto, e se compriamo un Antivirus o un Antimalware con una protezione sulla nostra navigazione, spesso e volentieri questa è migliore per filtrare il nostro traffico contro eventuali minacce.

Un sistema come Smart Screen non deve necessariamente costituire la vostra unica protezione contro infezioni o Phirshing vari.

Va inoltre detto che sia Edge che Chrome utilizzano una tecnica chiamata Sandboxing, che isola eventuali attività sospette e ne limita la loro interazione con il sistema operativo.

Se perciò state cercando una soluzione sicura e che sia familiare a voi, è probabile che Chrome è ancora quella scelta che molti hanno fatto negli anni.

Ma se volete dare un tentativo ad Edge, sarà sempre lì installato per voi

Poi a voi la scelta ovviamente 🙂




Reply