I nuovi Huawei P20 e P20 Pro

0
75
Huawei

Huawei ha annunciato a Parigi i nuovi dispositivi della serie P: il P20 e il P20 Pro! Vediamo insieme quali sono i segreti e le caratteristiche di questi due dispositivi del colosso cinese.

Huawei P20 e P20 Pro: Cpu, Ram e Rom

Prima di tutto partiamo da ciò che hanno il comune i due dispositivi per poi illustrarvi le differenze. Entrambi utilizzano Kirin 970, visto anche su Mate 10 Pro. Kirin 970 è un processore ottenuto con processo costruttivo a 10 nm octa-core, composto quindi da una CPU a 8 core, per la precisione 4 Cortex-A73 da 2,4 GHz e 4 Cortex-A53 da 1,8 GHz, coadiuvato da una GPU da 12 core di nuova generazione, una Mali G72MP12.

Per quanto riguarda la RAM c’è distinzione tra il “normale” ed il “pro”. Per il P20 la dotazione di RAM è pari a 6GB mentre per quello PRO parliamo di 8GB. Per quanto riguarda la capacità di archiviazione su entrambi abbiamo una memoria di 128GB.

La batteria del Huawei P20 e P20 Pro

La batteria del P20 è un’unità da 3400mAh, per il Pro è invece di 4000mAh.

Altra particolarità dei due dispositivi della casa cinese è che sono in grado di ricaricarsi in modo rapido superando il 50% di batteria partendo da 0% in soli 30 minuti grazie alla tecnologia SuperCharge, la prima ad aver superato con successo i test degli esperti mondiali di sicurezza.

Huawei P20 e P20 Pro: Display

Il display si prende tutto lo spazio che vuole. Rispettando il trend già fatto vedere sui recenti smartphone presentati al Mobile Congress di quest’anno tenutosi come sempre a barcellona, anche Huawei si adegua dotando i tre modelli di P20 di uno schermo (ratio 18:7:9) da 5.6, 5.8 e 6.1 ‘tatuati’ con il notch stile iPhone X, lo spazio centrale (in alto) che racchiude fotocamera anteriore, speaker e sensori.

Schermo che per P20 e P20 Lite è Lcd, Oled quello del Pro (FHD+) con risoluzione 2240*1080.

La tripla fotocamera

La vera novità di questi smartphone presentati dal colosso cinese riguarda la fotocamera. Su questi modelli ce ne sono addirittura 3. Si tratta di tre sensori, che ripropongono il duo RGB+monocromatico già visto in passato, affiancando loro anche un teleobiettivo da 8 megapixel, capace di zoom ottico 3x.

Sistema operativo e prezzi

l sistema operativo è Android in versione 8.1 personalizzato dall’ultima versione dell’EMUI. 

Per quanto riguarda i prezzi Huawei P20 sarà disponibile a 679€ in colorazione nera e blu, il P20 Pro invece sarà disponibile a 899€nelle colorazioni nera, blu e Twilight.

Che ve ne pare?

Vi lasciamo con un video:


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.