I migliori cellulari cinesi

Dalla Cina con lo squillo…ecco qui i migliori cellulari cinesi che potete comprare al giorno d’oggi. Tutti pronti a sbaragliare la Samsung ed altri concorrenti con questi prodotti bestiali?

I migliori cellulari cinesi | Agosto 2017

OnePlus 5

OnePlus 5

Contestatissima per le accuse di barare i benchmark, ma che essenzialmente non manca mai di sorprendere. OnePlus è una delle marche che più ha cercato di combattere prodotti come Samsung ed Apple proponendo un cellulare a pari caratteristiche ma con un prezzo minore.

Non si può dire che quest’ultimo cellulare sia esattamente economico (al momento, fra esportazione e tutto quanto, costa sulle 600 euro) ma man mano che il mercato si normalizzerà raggiungeremo prezzi decenti.

Tralasciando questo aspetto, abbiamo davanti a noi un cellulare con due versioni: 64Gb con 6Gb di RAM e 128Gb con 8Gb di RAM. Il Chipset montato all’interno è uno Snapdragon 835, lo stesso della versione americana del Galaxy S8.

Il suo look ricorda molto un iPhone, ed è certamente uno dei migliori che possiamo procurarci al giorno d’oggi.

Huawei Honor 9

Huawei Honor 9

Spesso ci si dimentica da che marca proviene questo cellulare, e bisogna dire che l’Honor è un ottimo cellulare che offre caratteristiche sorprendenti per il singolo costo di 400 euro.

Chipset Kirin 960 con 4/6Gb di RAM e 64/128Gb di memoria interna a seconda della versione scelta. Quel che da anche una bella sensazione è l’intero design di questo Smartphone, con una scocca ben lavorata e molto solida.

La batteria ha un’ottima durata (3200mAh) e la fotocamera doppia da 20+12Mpx uniscono una grande serie di fattori che soddisferanno tutta la media del primo utente Android, e forse anche quelli più abituati e d’élite.

Xiaomi Mi Mix

Per alcuni, questo cellulare non ha fatto granché successo…ma alcuni ritengono che invece la Xiaomi sia il pioniere dello schermo a completa superficie. Ovvero: il Display da 6.4 pollici non ha bordi e perciò occupa tutta la forma del cellulare.

Il suo look è perciò sgargiante, molto bello a vedere. La composizione è discreta: Snapdragon 821 QuadCore con 4/6Gb di RAM e 128/256Gb di memoria interna a seconda delle versioni.

Chi cerca il look, non può naturalmente perdere il Mi Mix, con un costo pari a 500 euro nella maggior parte dei punti vendita.

Ovviamente, una menzione speciale va sempre ad alcune versioni anche un po’ più vecchiotte dei cellulari di cui abbiamo appena parlato.

L’Honor 8 è ad esempio un ottimo prodotto e costa a malapena 300 euro, con caratteristiche che sono solo una generazione indietro rispetto al modello 9.

Il OnePlus 3 e 3T sono entrambi ottimi cellulari e con un costo che va dai 300 ai 400 euro.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.