I migliori auricolari Bluetooth | Samsung Gear IconX | Bragi The Dash

0
27
auricolari Bluetooth

Vogliamo ascoltare musica, ma vogliamo farlo senza disturbare nessuno e ottenendo allo stesso tempo una buona qualità audio: è possibile? Certo, usando uno di questi auricolari Bluetooth che consigliamo.

Samsung Gear IconX

Costosi, ma come spesso si dice: ne vale la pena. Le Gear IconX sono piccoli e facili da usare, ed anche se non durano tantissimo è possibile ricaricarli velocemente con l’astuccio incluso.

Hanno inoltre un paio di funzioni aggiuntive che i fanatici dei sensori (che magari hanno già altri prodotti Sportivi -come uno Smartwatch – apprezzeranno sicuramente)

Bragi The Dash

Nate principalmente da un progetto in Crowdfunding, le Bragi costano molto di più delle IconX, e sono simili nei vantaggi che offrono (piccole, durata nella media, con sensori). Una delle differenze sostanziali però è nella quantità di memoria interna, che permette a queste cuffie di funzionare come un lettore MP3.

Hanno, inoltre, un filtro per bloccare ogni suono esterno così da eliminare ogni interferenza esterna.

Plantronics BackBeat Pro 2

Su questo bariamo un po’: le Plantronics non sono auricolari, ma cuffie vere e proprie. Meritano comunque un po’ d’attenzione per via della qualità sonora e il filtro contro tutti i rumori esterni, con un ottima durata nelle batterie.

E’ un prodotto fantastico per il suo prezzo che non è nemmeno tanto esagerato rispetto agli auricolari detti più sopra…perciò può essere anche una buona idea iniziare a cambiare gusti in fattori audio.

Bose Quiet Comfort 35

Se preferite tornare su un paio di cuffie molto costose, le Bose Quiet sono fatte apposta per eliminare qualsiasi suono esterno, offrendo allo stesso tempo un sonoro di qualità sopra la media. Queste cuffie garantiscono che ogni suono esterno non verrà mai a disturbare la vostra sessione musicale, poco ma sicuro!

iClever (BTH06 / 07)

Non sono popolarissime, ed infatti non è facile trovarle per l’acquisto…ma nonostante ciò se ne trovate un paio potete farci un pensiero. Sono generalmente meno costose e producono un suono migliore, ma per le versioni Bluetooth la batteria non è grandiosa. Hanno inoltre un microfono interno.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.