I Google Glass in sala operatoria!

Oramai del nuovo prodotto firmato Google se ne parla da un bel pò di tempo e dagli Stati Uniti arriva una notizia di un altro possibile impiego: un medico ha indossato gli occhiali a realtà aumentata in una sala operatoria per un intervento di chirurgia allo stomaco e ha documentato il tutto in tempo reale sul suo blog.

Il medico si chiama Rafael Grossmann e lavora all’Eastern Maine Medical Center

Per questo uso degli occhiali il medico ci dice di essere stato attento alla privacy del paziente, con lo streaming delle immagini che non ha mai mostrato dati né il volto del paziente

“Ho preso le precauzioni necessarie ad assicurare che la privacy del paziente, da cui ho ottenuto un consenso informato, fosse tutelata”

ha detto Grossman sul suo blog.

“Ho voluto dimostrare che questo [Google Glass] è uno strumento intuitivo con grandi potenzialità per la salute, in modo particolare per la chirurgia. Potrebbe migliorare le consultazioni all’interno di una equipe, favorire il parere di esperti dall’esterno, ma anche rivelarsi un utile strumento didattico”.

Il medico ha trasmesso l’operazione in diretta streaming non solo sul suo blog ma anche sul suo profilo Google Plus attraverso un hangout, il servizio per gli iscritti al social network di Google che consente di partecipare a conversazioni di gruppo gratuitamente.

“Penso che sia la prima volta che i Glass entrino in una sala operatoria. Siamo stati in grado di mostrare anche la tecnica endoscopica in modo veloce, economico e mantenendo segreta l’identità del paziente”.

Eccovi il link al suo blog per vedere il video




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.