I dispositivi Android sono spiati dall'FBI

0
36

Sembra che la privacy degli utenti Android non sia tanto al sicuro, almeno stando al Wall Street Journal il quale ha riportato che le agenzia governative come ad esempio l’FBI sono in grado di controllare da remoto i dispositivi Android.

Pare infatti che queste agenzie possano attivarli e tra l’altro sfruttare anche i microfoni per poter effettuare intercettazioni ambientali.

Il metodo utilizzato per permettere queste cose è lo stesso solitamente adottato dagli hacker ovvero malware che si installano a insaputa dell’utente e permettono al mandante di controllare i dispositivi.

android-fbi

Sembra che, ovviamente, tali metodi vengano utilizzati solo in casi in cui ve ne sia davvero la necessità come ad esempio nel caso di criminali e terroristi. In ogni caso ci si aspetta polemiche dato che in teoria queste tecniche potrebbero essere sfruttate anche per altri scopi che non riguardino la sicurezza.


Ti potrebbero interessare:

mm
Nonostante la giovane età, ha una grande esperienza nello sviluppo software e si occupa di applicazioni per sistema operativo Android e iOS. E’ appassionato di giochi e console ed è costantemente aggiornato su tutte le novità del settore entraitment, soluzioni ai rompicapi, trucchi e novità sulle prossime uscite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.