I cellulari più adatti per giocare

Avete mai pensato di comprare uno Smartphone solo per fare qualche partita all’ultimo gioco dedicato al mondo mobile? Detto chiaramente, poche sono le marche che hanno in mente il Gaming come prima priorità per i propri cellulari. Ma se vogliamo usare un cellulare come piccola console, ecco i modelli più indicati.

I migliori cellulari per il gaming

Come giudichiamo i migliori cellulari per il Gaming? La potenza non è tutto: per giocare bene dobbiamo avere un buon sonoro e una buona presa sul cellulare. Questo significa che Smartphone scomodi da tenere in mano o con tasti che possono ostacolare l’esperienza di gioco sono tenuti fuori da questa lista.

La posizione degli speaker / casse acustiche è importante, poiché dobbiamo coprire il cellulare con le nostre mani e il rischio di coprire le casse – e il suono – è sempre possibile. E’ anche considerato il calore che il cellulare sviluppa, qualcosa che da fastidio a molti giocatori. Il prezzo finale dello Smartphone è un buon bonus.

Passiamo dunque alla lista dei migliori cellulari indicati per il Gaming:

iPhone 7 Plus

iphone 7

Per quanto sia odiato dal popolo Android, l’iPhone 7 Plus è un buona macchinetta per il Gaming. Ha un alto grado di performance (2250 in 3DMark) e perciò può far girare praticamente di tutto. Il Display è grande e luminoso, nonostante non sia un Amoled.

E’ un prodotto fatto per essere solido, ma va detto che ha due singoli problemi: il Display è molto, molto sensibile, quindi giochi che richiedono una certa precisione possono diventare più difficili del dovuto.

Le casse acustiche sono due, di cui una è sul dorso del cellulare. Questo ci costringe ad afferrare l’iPhone 7 Plus in un modo tale da sembrare scomodo perché con il palmo della mano possiamo coprire la cassa e quindi zittire l’audio, perciò dobbiamo per forza approvvigionarci di cuffie o casse Bluetooth.

Nexus 6P

Non sarà recentissimo e non è molto potente (1528  in 3DMark) ma dobbiamo anche considerare che è un cellulare dalle buone dimensioni che ha dalla sua un paio di casse sonore che non intralciano la nostra presa.

Siccome ha Android, vari aspetti del cellulare possono essere personalizzati per quel che riguarda la sensibilità dello schermo e la maneggevolezza dei controlli. Ciò che il Nexus 6P non riesce a fare graficamente, lo si compensa dalla comodità e il buon sonoro.

E poi, se stiamo cercando un cellulare che non costa parecchio per le nostre sessioni di gioco, abbiamo trovato il candidato ideale.

ZTE Axon 7

ZTE Axon 7

Quel che vi stiamo presentando qui è il miglior cellulare indicato per l’aspetto prestazionale (2615 in 3DMark) ma non solo: l’Axon 7 presenta un bel po’ di punti di forza. L’audio è frontale, perciò è difficile avere a che fare con le dita che possono ostacolare il suono.

Inoltre, la qualità è Dolby. Il Display, così come il Nexus, può aver bisogno di qualche modifica prima d’essere perfetto per il gioco – ma è possibile, visto che monta Android come sistema operativo. Del resto, può offrire una posizione comoda per le mani…a meno che non premiate per sbaglio i tasti Home, back e così via.

Purtroppo il ZTE ha il piccolo problema di scattare subito in Home non appena sfioriamo questi tasti, un fastidio che da particolarmente noia a parecchi. Tuttavia, ha un costo parecchio contenuto.

Galaxy S7 Edge

galaxy s7

Il miglior cellulare munito di Android del 2016 è molto potente (2454 in 3DMark) ed è stato spesso presentato come un prodotto adatto per il Gaming mobile. E’ tutta realtà? Sì e no: anche se è molto potente ed ha un sistema operativo personalizzabile per gli aspetti quali sensibilità dello schermo e simili, l’S7 Edge ha una pessima posizione per lo Speaker (viene regolarmente coperto dalle nostre mani).

Ha tuttavia il Game Center che ha una varia quantità di funzioni già incluse, così da eliminare qualsiasi fastidio che può venire da messaggi o chiamate. Consigliamo però d’usare un paio di cuffie o casse Bluetooth per questo cellulare.




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.