Hai AMAZON PRIME? Aumenti in vista da aprile

1
57
amazon

Certamente conoscerete AMAZON, il sito di e-commerce più famoso e più fornito al mondo. E se conoscete Amazon certamente siete a conoscenza del suo abbonamento chiamato Amazon Prime, un programma a iscrizione annuale che prevede numerosi vantaggi tra cui un numero illimitato di spedizioni gratuite con consegna in un giorno lavorativo su oltre un milione di articoli.

Amazon Prime – aumenti in italia

La notizia che vi segnaliamo oggi non è proprio positiva per i possessori di questo tipo di abbonamento visto che aumenterà il prezzo del piano di abbonamento annuale.

L’aumento dei prezzi avverrà dal 4 aprile per i nuovi abbonati, questi dovranno pagare 36 euro anziché 19,99. Chi però ha già un abbonamento a Prime con scadenza entro il 4 maggio viene reputato da Amazon un cliente “fedele” e potrà rinnovare l’iscrizione con la vecchia tariffa di 19,99 euro (e dovrà pagare 36 euro solo a partire dall’anno successivo).

Ricapitolando:

  • Se vi iscrivete ad Amazon Prime dal 4 aprile 2018 in poi pagherete 36 euro.
  • Se invece siete già possessori di un abbonamento Prime e quest’ultimo vi scade entro il 4 maggio il prezzo del rinnovo sarà sempre 19,90 ed aumenterà dal prossimo anno. Inizierà a pagare 36 euro solo dal 2019.

Per tutti gli altri, poco da fare. Null’altro cambia in termini tecnici: le preferenze di rinnovo automatico dell’abbonamento, per esempio, rimangono invariate e il piano per le consegne gratuite senza limite si può cancellare quando si preferisca.

L’abbonamento mensile ad Amazon Prime

Spunta un nuovo tipo d’abbonamento a Prime oltre a quello annuale, ci sarà anche quello mensile da 4,99 euro al mese.

Questo tipo di abbonamento è pensato soprattutto a chi concentra i suoi acquisti in un mese in particolare visto che se si somma il prezzo dell’abbonamento per tutti e 12 mesi è chiaro che non conviene.

Ricordiamo che rientrano nel pacchetto AMAZON PRIME anche altri servizi offerti dal colosso dell’e-commerce:

  • Prime Video, che include serie tv esclusive come McMafia, Philip K. Dick’s Electric Dreams e The Marvelous Mrs. Maisel
  • Prime Photos, spazio di archiviazione illimitato per salvare le proprie immagini

In America Prime costa 100 dollari

In america questo servizio arriva a costare addirittura 100 dollari all’anno anche se in quel caso vengono forniti tantissimi altri servizi ai clienti, come ad esempio Amazon Music Unlimited (una sorta di Spotify),a consegna in due giorni su 100 milioni di prodotti e un e-book gratuito al mese.

Cosa farete? Rinnoverete normalmente il vostro abbonamento o effettuerete la disdetta? Vi piace l’idea dell’abbonamento mensile?

L’azienda ha spiegato che l’incremento di prezzo è dovuto dall’introduzione, nel pacchetto Prime, dei servizi Prime Video e Prime Photos, che finora erano stati aggiunti mantenendo invariata la tariffa, ma che comportano inevitabilmente dei costi per la compagnia di Jeff Bezos.

Sinceramente io avrei voluto scegliere se includere o meno questi servizi, non trovarli direttamente inclusi con un aumento di tariffa, che dite?


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

1 commento

  1. Per quanto mi riguarda, quando scadra’ il mio attuale abbonamento PRIME, NON LO RINNOVERO’!
    Prima di tutto perche’ non si puo’ raddoppiare la cifra da un anno all’altro… ma gradualmente !
    La mia opinione e’ che questo e’ solo il 1′ STEP di un aumento piu’ sostanzioso atto ad allinearsi con i costi degli altri paesi !

    Il problema e’ che il Servizio Amazon non e’ cosi’ qualitativo da poter pagare una tale cifra! Soprattutto per un cliente che come me vive al Sud. Infatti, nonostante la mia citta’ CATANIA sia provvista di un aereoporto Internazionale, e’ dichiarata come ZONA DISAGIATA e alcuni corrieri ne approfittano per giustificare tempistiche di consegna piu’ lunghe!
    Che senso ha pagare un servizio Prime, se una spedizione impiega sempre NON MENO di 3 giorni per arrivare a destinazione in Sicilia ?
    Insomma… il servizio PRIME nel SUD ITALIA e’ scadente!
    19 euro / anno, ok.. ma non 36 !!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.