Guardia di Finanza: sequestro di 9 siti, 89 server e 178 TB di dati | IpTv

0
200
iptv sky

“Pirate on Demand”: è questo il nome in codice dato dagli agenti del nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cagliari all’operazione che ha portato al sequestro di 9 siti web attraverso cui era possibile accedere illegalmente ai canali Mediaset Premium e Sky.

I dati scambiati mediante l’utilizzo di ben 89 server sono risultati pari a 178 terabyte (che tradotti in GB sono pari quasi 180mila gigabyte) con un’offerta di prodotti televisivi ampia e variegata spaziante dallo sport al cinema passando per l’entertainment ed i contenuti per i più piccoli.

IPTV: cos’è e come funziona

I siti web sequestrati permettevano l’iptv che di per se non è un reato, specifichiamolo. Il problema è quando si offrono contenuti eslusivi allora si che lo diventa. Per chi ancora non sapesse cos’è l’iptv(Internet Protocol Television) è un sistema di trasmissione di segnali televisivi su reti Internet.

Chi si abbonava, ad una cifra considerevolmente più bassa rispetto all’offerta regolare delle due emittenti Mediaset Premium e Sky, poteva accedere ai contenuti pirata sia in modalità “streaming live”, cioè in diretta durante gli eventi e con la visione dei canali, che in modalità “streaming on demand”, con i contenuti fruibili a richiesta.

Praticamente un servizio “chiavi in mano” a circa 10 euro al mese, logicamente illegale.

Le indagini della Guardia di Finanza

Le indagini erano iniziate nel 2016 e coordinate dal sostituto procuratore Giangiacomo Pilia ed hanno interessato note piattaforme. Gli inquirenti stanno provvedendo a calcolare quanto abbiano fruttato le attività illegali a queste persone.

In base alle prove raccolte sono stati denunciati un imprenditore della provincia di Varese ed uno di Macerata, entrambi per violazione della normativa sul diritto d’autore (art. 171 Ter, Comma 2, Lettera A Bis), sulla frode informativa (articolo 640 Ter codice penale) e per contraffazione (art. 473 codice penale).

Al momento non si conoscono i siti oscurati, appena avremo ulteriori informazioni a riguardo ve le comunicheremo prontamente.


Ti potrebbero interessare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.