Grave falla di sicurezza per Samsung Galaxy S III e simili

E’ stata scoperta una grave falla di sicurezza che riguarda tutti i dispositivi Samsung basati sui SoC Exynos 4210 e 4412. In pratica su questi dispositivi, sfruttando questo exploit, è possibile davvero fare di tutto.

Anche applicazioni presenti su Google Play potrebbero tranquillamente ottenere i permessi root così da avere accesso a qualsiasi informazione presente sul dispositivo o anche inserire del codice malevolo all’interno del kernel.

Lo stesso utente di XDA developers che ha scoperto la falla ha dichiarato che anche se ora è possibile facilmente ottenere i permessi di root per effettuare customizzazioni etc si tratta comunque di un’arma a doppio taglio visto che non c’è alcun tipo di controllo e chiunque potrebbe mettere mano alle nostre informazioni o installare virus.

Sicuramente gli utenti Samsung, anche i più smanettoni, non saranno contenti di tutto ciò però pare che alcuni ingegneri della Samsung siano già stati informati e si spera al più presto in una patch ufficiale.

Nel frattempo alcuni utenti del forum XDA si sono adoperati nel realizzare un fix temporaneo per chi non se la sente di utilizzare un dispositivo con una falla di sicurezza di queste dimensioni.

Il fix lo si può installare seguendo le istruzioni di questa pagina ma come viene descritto nella stessa comporta anche dei malfunzionamenti come quello alla fotocamera frontale del Galaxy S III, in ogni caso è un tipo di fix reversibile che può essere attivato e disattivato quando lo si vuole.




Reply