Google vuole eliminare gli URL, anche se non sa come!

0
24
Google remove url

Google Chrome sta prendendo in considerazione un’idea che cambierebbe radicalmente il modo in cui tutti noi usiamo Internet: rimuovere gli url

Il team di Google Chrome, il browser Web più popolare al mondo, sta prendendo in considerazione un’idea che cambierebbe il modo in cui tutti usiamo Internet, stando al nuovo rapporto di Wired .

Oggi, ogni volta che aprite il vostro browser web per visitare un sito Web, potete cercare il nome del sito in un motore di ricerca come Google o digitare un indirizzo o URL specifico nel browser.

Ma mentre ricordare alcuni URL può essere facile (magari aggiungere un “.com” alla maggior parte dei nomi di aziende di solito è il trucco) non è comunque una “scienza esatta”. Con l’aumentare delle estensioni (.biz .org .info etc etc) a disposizione, alcuni siti web sono difficili da ricordare e dal momento che la maggior parte delle persone sugli smartphone di solito non riesce a vedere l’intero URL che sta visitando, è facile per i criminali informatici indurre le persone a pensare che siano sul sito “reale” mentre invece si trovano su un “sito clone” che li porterà a perdere dei soldi o ad essere truffati(penso ad esempio a dei furti di credenziali di accesso o documento di identità).

Il contrasto ai criminali informatici, stando a dei recenti studi pubblicati, costa al settore della sicurezza informatica circa 600 miliardi di dollari l’anno, e il trend è in costante aumento, cosi come le truffe sempre più aggiornate e difficili da individuare.

Per questi motivi e altri, il team di Google Chrome starebbe pensando che sia giunto il momento di trovare una soluzione migliore.

Le persone hanno difficoltà a comprendere gli URL“, afferma Adrienne Porter Felt, responsabile tecnico di Chrome.

Il dirigente Google poi continua dicendo:

Vogliamo creare un posto in cui l’identità del web sia facilmente comprensibile da tutti. Gli utenti devono sapere con chi hanno a che fare quando utilizzano un sito web, in modo da intuire se possono aver fiducia. Ma questo significherebbe un grosso cambiamento in come e quando Chrome mostra gli URL. Vogliamo mettere in discussione il modo in cui gli URL vengono riprodotti, e metterli in discussione anche nel tentativo di trovare un modo più corretto per mostrare l’identità di un sito.

Il team di Google Chrome non ha ancora specificato a che soluzione stiano pensando per la rimozione degli URL: il rapporto Wired ha affermato che il team di Chrome

è ancora diviso sulla migliore soluzione da proporre … e il gruppo non offrirà alcun esempio a questo punto dei tipi di schemi che stanno prendendo in considerazione. Ma la soluzione ideale sarà più sicura rispetto all’attuale configurazione e più conveniente anche per le persone.

Voi che ne pensate?

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.