Google sta progettando nuove batterie

Nel mondo mobile il problema dell’autonomia, soprattuto con l’aumentare di potenza e risoluzione dei display, si fa sentire sempre più. Google ne è a conoscenza e sta progettando nuove batterie basate su una tecnologia differente.

L’azienda di Mountain View sicuramente non è l’unica che si stanno dedicando a questo problema, infatti sparsi per il mondo ci sono startup e ricercatori universitari al lavoro su progetti simili.

La notizia che anche Google si è messa al lavoro su una nuova tipologia di batteria è arrivata dal Wall Street Journal il quale ha svelato che ci sta lavorando il Google X Lab, ovvero il reparto che sviluppa nuovi tipi di dispositivi e tecnologie e che attualmente si sta occupando anche di progetti come i Google Glass e le lenti a contatto che tengono costantemente sotto controllo il diabete.

At Google, Dr. Bhardwaj’s group is trying to advance current lithium-ion technology and the cutting-edge solid-state batteries for consumer devices, such as Glass and Google’s glucose-measuring contact lens, according to the people familiar with the matter.

Non è trapelato alcun dettaglio tecnico ma sicuramente quando saranno pronte saranno adoperate in ogni dove: smartphone, tablet, smartwatch, glass, microdispositivi impiantati etc etc.

Ovviamente non puo’ che farci piacere sapere che anche un colosso del genere si sta dedicando al mondo delle batterie affidando l’incarico ad uno dei suoi speciali laboratori che ha già dimostrato di essere all’avanguardia.




Reply