Google Pixel 2: le funzioni esclusive

Non siete ancora convinti del Google Pixel? Magari il prossimo modello che uscirà, il Pixel 2, sarà qualcosa che invece vi farà cambiare idea.

Google Pixel 2: le funzionalità esclusive

Riconosce tutta la musica che può sentire: non sapete che musica sta partendo alla TV? Il Pixel 2 lo sa perfettamente. Il bello è che non deve nemmeno connettersi a server esterni per saperlo. Funziona tutto internamente al Pixel 2, e solo in alcuni casi è richiesta una connessione alla rete. Quando vogliamo sapere di più della musica rilevata, basta premere il titolo della canzone e verremo portati immediatamente su Google. Il rilevamento entra in funzione direttamente in blocco schermo, quindi non bisogna attivarlo a parte.

Integra la tecnologia Google Lens in maniera completa: Lens è capace di rilevare le fattezze di qualsiasi oggetto e indicare qual è il suo nome e scopo. Ad esempio se inquadrate una macchina, vi dirà il modello e alcune caratteristiche indicative. Può anche registrare e salvare tutti i numeri di telefono rilevati, così come nome e cognome.

Qualche esempio pratico:

La fotocamera è la prima al mondo: parlando della fotocamera, quella integrata nel cellulare è al momento la più potente al mondo. Ha ottenuto il punteggio più alto possibile in tutti i test ed ha perfino superato in parecchi fattori anche i cellulari muniti di fotocamera doppia. Proprio così: il Pixel 2 ha una fotocamera singola, e funziona anche meglio di quelle ad obiettivo doppio e con lenti particolari e raffinate. Riesce anche ad ottenere effetti tipici delle fotocamere doppie, grazie ad un arricchimento digitale fatto al volo delle foto.

Supporto integrato per gli AR Sticker: le figurine che fanno apparire personaggi nelle nostre inquadrature ora non hanno bisogno d’un App dedicata, piuttosto Google ha questa funzione integrata nella sua fotocamera, cosa che ovviamente si può inserire e disinserire a piacere.

Spazio nel Drive illimitato senza compressione: se avete comprato un Pixel, Google vi darà l’accesso ad uno spazio illimitato su GDrive senza compressione. Tutte le foto rimangono della qualità originale, a patto che state uppando il tutto dal vostro Pixel, o Pixel 2.

Sono i primi a ricevere aggiornamenti, in assoluto. Questa non è una notizia nuova, ma in fondo vediamo di riconfermarla per ogni prodotto Google: non appena esce un aggiornamento per Android, i Pixel sono i primi a riceverlo.

Esce Android Oreo 8.1? Pixel è il primo a riceverlo e farne uso.

Vi lasciamo con un interessante recensione di TheVerge:




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.