Google Maps adesso ha anche le piantine degli interni

Google Maps è sempre più sorprendente! Il Team ha introdotto un’altra novità alla versione desktop: Le piantine degli interni dei palazzi.

Google porta sui computer di tutto il Mondo la mappatura di oltre 10 mila edifici, da aeroporti a centri commerciali, da musei ad università, passando per stazioni, ospedali e biblioteche.

Le mappe di interni sono disponibili per un numero limitato di Paesi:

  • Belgio
  • Canada
  • Danimarca
  • Francia
  • Giappone
  • Stati Uniti
  • Regno Unito
  • Svezia
  • Svizzera

Ovviamente sono in continua espansione grazie anche alla fattiva collaborazione degli utenti che tramite lo strumento Google Maps Floor Plan possono far analizzare a google le piantine e le indicazioni per raggiungere un luogo e muoversi al suo interno.

Questa nuova funzione è certamente più utile sullo smartphone, utile magari quando siete in un edificio e non sapete come uscirne 🙂




Reply