Google glass: un'app italiana per i non udenti!

Ancora non sono sbarcati sul mercato, ma i Google Glass rappresentano già la nuova frontiera della tecnologia: oggi vogliamo parlarvi della prima app progettata da un team di sviluppatori italiani per gli occhiali a realtà aumentata.

Come vi abbiamo già detto, i dispositivi sono stati resi disponibili al costo di 1.500 dollari a coloro che hanno aderito al programma Google Glass Explorer; per farlo, è necessario essere residente negli Stati Uniti e Rokivo Inc, startup italiana con sede a New York ne ha potuto approfittare.

Così il gruppo di programmatori italiani, in collaborazione con il Museo Egizio di Torino, ha messo a punto un’app, GoogleGlass4Lis che consentirà ai non udenti di poter godere delle bellezze museali. L’applicazione in pratica tradurrà in linguaggio Lis i contenuti testuali in italiano, abbinati alle opere presenti nel museo.

In pratica, per usufruire del servizio, invece di utilizzare le cuffie, le persone sorde potranno vedere attraverso i loro Google Glass le descrizioni delle opere d’arte che vedranno; la tecnologia si basa sulla piattaforma tecnologica Atlas sviluppata dal Politecnico di Torino e cofinanziata dalla Regione Piemonte, è in grado di tradurre in Lis frasi in lingua italiana. 

L’app è open source e la sua realizzazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi (Ens), che ha convalidato i diversi processi tecnici e di comunicazione legati ai Google Glass.
Ovviamente la novità è stata accolta con molto entusiasmo dalla direzione del complesso museale di Torino, così come testimoniato dalle parole di Evelina Christillin, Presidente della Fondazione Museo Egizio:

Il patrimonio museale italiano è vastissim e abbiamo accolto con entusiasmo il progetto GoogleGlass4Lis perché offre una soluzione altamente innovativa ai sordi, garantendogli la fruibilità di un patrimonio che non appartiene solo all’Italia ma a tutta l’umanità.

Piccola curiosità: la prima opera d’arte ad essere tradotta con i Google Glass in linguaggio Lis è la statua di Ramses II, simbolo del Museo e una delle più importanti opere del nostro patrimonio artistico.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.