Google Glass potrebbero essere usati anche dalle forze dell'ordine

Sicuramente passerà ancora del tempo prima che i Google Glass siano utilizzabili da tutti, ma continuano ad arrivare novità per questo dispositivo rivoluzionario.

Ultimamente ha subito delle critiche legate alla privacy dato che il dispositivo permette di identificare/registrare le persone che si incontrano. Siccome questi dati passano o vengono salvati anche nei server del colosso di Mountain View c’è chi non dorme tranquillo pensando che quest’ultimo potrebbe utilizzare questi dati per dei propri scopi.

In ogni caso il dispositivo è sicuramente rivoluzionario con un interfaccia semplice, integrazione social, chat e tanto altro.

Un fornitore per servizi sociali come la NATO, Mutualink, durante l’evento APCO 2013 in California ha mostrato le tante possibilità che mettono a disposizione i Google Glass per poter essere utilizzati anche dalle forze dell’ordine, dai vigili del fuoco etc.

Il tutto per permettere un accesso rapido e diretto alle informazioni, un esempio per i vigili del fuoco è quello di poter consultare la piantina di un edificio. Per le forze di polizia invece di avere la possibilità di consultare la scheda di una persona soltanto fissandolo.

Ci sono pro e contro nell’utilizzo di questi Google Glass, bisognerà attendere un arrivo più massiccio nel mercato per scoprire se saranno davvero utili.




Reply