Google cripta il servizio Gmail, per proteggere la privacy degli utenti

Google ha annunciato di aver potenziato uno dei suoi servizi più famosi: Gmail. Ciò per salvaguardare la privacy dei suoi utenti. Il gigante di Mountain View ha deciso, infatti, di criptare le connessioni che troppo spesso – secondo quanto emerso con il Datagate – sono violate permettendo all’intelligence o a pirati informatici di intercettare le e-mail.

L’obiettivo è rendere totalmente illeggibili i messaggi inviati o ricevuti.

Il nuovo sistema sarà operativo da subito.

Ecco la dichiarazione di Google nella persona del suo fondatore Larry Page:

Lo spionaggio dei governi su Internet è una minaccia per la democrazia e un ostacolo all’innovazione tecnologica. E’ estremamente deludente che il governo abbia fatto tutto quello che ha fatto piu’ o meno segretamente, e che non ce l’abbia mai detto.

Va bene coprire informazioni legate a indagini sul terrorismo, ma i criteri in base ai quali gli 007 possono agire devono essere resi pubblici, devono essere trasparenti




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.