Google+ cresce ogni giorno di più, attento facebook!

Non sono in pochi i curiosi che sono riusciti a provare Google +. Molti di questi se ne sono già innamorati. Qualcun altro invece sta provando disperatamente a ficcare il naso nel nuovo social network ma non ci riesce.
In effetti questo sistema ad “INVITI” sta facendo un pò storcere il naso qualche utente. Perchè restringere a pochi “eletti” la fase di test? Forse non sono sicuri del prodotto o non sono ancora del tutto pronti? C’è chi sostiene che Google possa aver deciso di creare una grossa attesa attorno a Google+ utilizzando proprio questa tattica.
Ma non sembra che le cose stiano davvero così. Innanzi tutto, nel weekend Google+ ha avuto dei problemi di banda di conseguenza problemi di lentezza e crash, e questo non sarebbe accaduto se avesse già le risorse per tenere dentro tutti.
Inoltre, sabato Google ha iniziato a spammare le caselle di posta in arrivo di mail di Google+ con una marea di notifiche, e questo pare sia stato causato da un problema di spazio su disco, insomma seri problemi tecnici che giustificano ampiamente una fase di test ad inviti.

Quello che sconcerta è che la stessa compagnia non si aspettava di avere tanti utenti. Vic Gundotra di Big G ha ammesso che il problema delle notifiche è dipeso dal fatto che non si aspettavano tanto traffico e che dunque lo spazio su disco necessario era stato sottostimato.

Google che ha poco spazio su disco sembra qualcosa di assurdo e poi è normale che un loro prodotto venga scelto e provato da molti utenti..

Da varie fonti pare credibile che abbiano già superato il milione di iscritti. Anzi se vogliamo credere a Eric Schmidt di Google, gli utenti sarebbero già più di un milione.

Schmidt  ha detto “millions“. Non si sa quanti, ma si parla di un tasso di crescita del 280% nella prima settimana.
Ora la prossima domanda è quanto crescerà ancora? Attento facebook il tuo rivale non è l’azienda del Sig. Rossi ma GOOGLE!




Tags:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.