Google contro Gran Bretagna per Street View

Google e Privacy, un binomio in continua discussione ed assestamento. Se poi si considera Street View, metodo di raccolta immagini per le strade di tutto il mondo di Google, allora questa pozione è davvero instabile. La Gran Bretagna mette sotto torchio Google, colpevole di aver usato dati non esattamente pubblici.

Ci si riferisce ad ogni cosa. Reti wireless, username, password e altri dati sensibili sono collezionate dalle Google Cars.

Sebbene in precedenza, nel 2010, sia stato appurato dalla Information Commissioner che la collezione dati di Google era stata tutto frutto di un errore, allora adesso non c’è proprio dubbio.

Le Google Cars, infatti, sembrano essere proprio state costruite per collezionare dati!

Tutto questo era a conoscenza di Google, che ha progettato la macchina esattamente con lo scopo di estrapolare dati. Adesso rispondere delle accuse mosse dall’ FCC (Information Commissioner) toccherà a Google, che questa volta non se la svierà con un semplice “errore di calcolo”.




Reply