Google brevetta algoritmo anti-spoiler

Google ha brevettato un sistema che consente rilevare automaticamente gli spoiler in modo da avvisare in tempo l’utente impedendogli di carpire, per sbaglio, informazioni rivelatorie di un film/serie/libro.

Il brevetto, denominato “Processing content spoilers”, descrive un sistema che va ad oscurare in maniera automatica gli spoiler presenti in rete.

Nello specifico il sistema è tarato sul profilo del singolo utente, infatti in base all’ultima puntata o pagina visionata il sistema sarà in grado di capire se le informazioni trovate sul web riguardano fatti avvenuti dopo il punto raggiunto dall’utente.

Ovviamente si ipotizza che ad aggiornare i vari profili ci penserà, oltre agli utenti stessi, un’integrazione con i vari servizi di streaming, app di lettura, social networks e quant’altro.

Finalmente si potranno cercare informazioni diana serie o di un libro senza avere il timore di andarsi a rovinare la storia dato che ci penserà a Google a tutelarci con degli “spoiler alert”. Purtroppo attualmente si tratta soltanto di un brevetto e non si sa se e quanto sarà realizzato il sistema descritto da esso.




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.