Gli Stockisti, come cambiare i DNS ed accedere al sito?

20
2701
stockisti dns google oscurato

Torniamo a parlare della videnda che ha “travolto” in queste 24 ore il noto e-commerce Gli Stockisti. Ci sono molte persone che sono andate in panico perchè avevano acquistato dei prodotti (smartphone per lo più) dal noto sito e adesso hanno paura di aver perso i propri soldi.

Ma facciamo un passo indietro, vi riportiamo due precedenti nostri articoli che vi riassumono un pò cosa è successo:

  • Per chi non conoscesse la vicenda ne abbiamo parlato qui.
  • Per chi ha paura per i propri ordini ne abbiamo parlato qui

Gli Stockisti: Come accedere al sito cambiando i DNS

Nota: La presente procedura serve per lo più a tutti quei clienti che hanno delle fatture da scaricare e che non riescono in alcun modo a trovarle. Almeno per il momento sconsigliamo di fare degli ordini. Come detto, invece, chi ha effettuato un ordine prima del 6 luglio può stare tranquillo che tutto arriverà a destinazione senza nessuna perdita di denaro!

Sul web si parla molto di cambio di DNS per accedere al sito. Certo, per chi è esperto ci vogliono pochi secondi per configurare il PC affinchè il sito torni online. Ma per chi non è esperto magari la parola DNS non è proprio una parola presente nel suo vocabolario.

Iniziamo col dire che  i server DNS non sono nient’altro che dei “traduttori” che consentono di trasformare degli indirizzi IP (dove sono realmente allocati i siti web) in “indirizzi testuali” (es. stockisti.com nel caso specifico).

Ci sono ono vari modi per cambiare il DNS all’interno del nostro PC. Si può aggire direttamente da router/modem o direttamente sul computer. Per semplicità consigliamo il cambio di dns direttamente su PC visto che probabilmente non sapete come entrare nel vostro modem!

A tal proposito, essendo in circolazione più versioni di Windows, il procedimento cambia a seconda della versione: Windows 7, Windows 8, Windows 8.1 e Windows 10.

Cambio di Dns su Windows 7 e Windows vista

Andiamo sul pulsante Start poi selezioniamo pannello di controllo. Successivamente rechiamoci in Rete ed internet –>  Centro connessioni di rete e condivisione –>  modifica impostazioni scheda (sulla sinistra).

Nella finestra che si apre, cliccate sul nome della connessione in uso (ad esempio Connessione alla rete locale (LAN) se si tratta di una rete locale) successivamente fate click con il pulsante poi Proprietà.

Fatto questo selezionate la voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4). Nella finestra che si apre dopo aver cliccato sulla voce mettete il segno di spunta accanto alla voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e digitate nei campi il Server DNS preferito e quello alternativo. Fate sempre ok per salvare le impostazioni.

Il DNS di Google di cui si parla tanto è: 8.8.8.8 oppure 5.5.5.5 (semplice da ricordare e difficilmente errato da trascrivere).

Cambio di Dns su Windows 8 e 8.1

Andiamo in start e selezioniamo IMPOSTAZIONI col mouse in basso a destra sullo schermo: dalla sidebar che ci appare, clicchiamo su Impostazioni –> Pannello di controllo. Dalla finestra che ci appare, sotto a “Reti e Internet” Clicchiamo su Visualizza attività e stato della rete.

A sinistra, clicchiamo su Modifica Impostazioni scheda.

cambiare dns windows 8

Adesso dalla finestra che ci appare, clicchiamo col tasto destro sulla connessione che utilizziamo e clicchiamo su Proprietà: se per esempio vi collegate tramite Wifi la vostra scheda avrà wifi nel testo.

Fatto questo selezionate la voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4). Nella finestra che si apre dopo aver cliccato sulla voce mettete il segno di spunta accanto alla voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e digitate nei campi il Server DNS preferito e quello alternativo. Fate sempre ok per salvare le impostazioni.

Cambio di Dns su Windows 10

Andiamo su Start e facciamo tap sull’icona dell’ingranaggio IMPOSTAZIONI. Successivamente andiamo su Rete ed Internet. Se siete connessi via cavo selezionate Ethernet (o Wi-Fi per le connessioni wireless).

La schermata che si aprirà sarà simile a questa:

win10-7

A questo punto andiamo su “Modifica opzioni scheda”. Clicchiamo con il destro del mouse sull’icona della scheda di rete e selezioniamo Proprietà. Selezioniamo proprietà da TCP/IPv4.

win10-8

Quali sono i DNS migliori? Eccone alcuni più famosi

Google DNS

  • Server DNS preferito: 8.8.8.8
  • Server DNS alternativo: 8.8.4.4

OpenDNS

  • Server DNS preferito: 208.67.222.222
  • Server DNS alternativo: 208.67.220.220

Avete qualche prolema? Siamo a disposizione, scriveteci nei commenti.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

20 Commenti

  1. Anch’io ho provato tutti i modi che ho trovato, ma ancora nulla. Avete alternative? ho davvero bisogno della fattura in questo momento..

  2. A me da il seguente errore:

    Codice errore: INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND

    Ho utilizzato il seguente DSN
    Server DNS preferito: 208.67.222.222
    Server DNS alternativo: 208.67.220.220

    Ho provato a cambiare bowser, e a usare quel comando sul CMD.
    Potresti aiutarmi?

    • Ciao, prova a lanciare un comando per fare un refresh della cache. Vai in start –> esegui e poi scrivi cmd e fai invio. Si aprirà il prompt dei comandi a questo punto scrivi : ipconfig /flushdns e fai invio. chiudi il browser e prova ad aprire il sito

  3. ho cambiato le impostazioni del DSN, ma non riesco ad accedere… potete suggerirmi qualcosa?
    Continua a dirmi:
    Impossibile raggiungere il sito
    Impossibile trovare l’indirizzo DNS del server http://www.stockisti.com.
    Cerca stockisti con Google
    ERR_NAME_NOT_RESOLVED

  4. Grazie mille con me ha funzionato con i DNS di Google ed ho recuperato una fattura di un’acquisto fatto su gli Stockisti.
    Volevo chiedervi se lascio questi DNS di Google posso continuare a navigare tranquillamente o avrò problemi di navigazione e mi converrebbe reimpostare di nuovo tutti i DNS Automatico.. Grazie di nuovo mi siete stati molto utili. 🙂

    • Grazie per le indicazioni fornite, Sono riuscito a scaricare la fattura che potrebbe servire in futuro. la sola domanda è la seguente: Successivamente è opportuno rimettere a posto le configurazioni DNS ?
      Sergio

      • Ciao Sergio, bella domanda. lasciare il dns di google in genere conviene di più. Accedi anche ai siti “oscurati” per l’italia 😉 – Continia a seguirci

  5. Non mi sembra un’operazione così difficile “mettere mano ai dns”. Detto questo, si possono mettere quelli che volete, ma il sito che compare fin dal giorno del bliz della polizia non è altro che una copia in cache di Google. Quindi non è utilizzabile lo stesso. Il sito non esiste più. Quello che ancora Google mostra, non è altro che una serie di pagine fantasma che scompariranno a breve.

    • in realtà non è cosi. La copia che si ottiene inserendo i DNS di GOOGLE è l’attuale versione ONLINE del sito dal quale è possibile scaricare le fatture e tutto ciò che si faceva prima sul sito. Grazie per il tuo contributo commentando, ma noi ci documentiamo prima di dare delle dritte ad i nostri utenti.. PS. Ho appena scaricato una fattura che mi serviva! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.