Gli italiani dicono si allo shopping natalizio sul web

Si avvicina il Natale e la corsa agli acquisti si farà su Internet.

Secondo i dati rivelati da Netcomm, infatti per lo shopping natalizio, gli italiani prediligeranno l’e-commerce piuttosto che i negozi tradizionali, forse per pigrizia oppure perchè il web offre una pluralità di prodotti che non sono  reperibili facilmente.

Nonostante il fenomeno nell’ultimo anno sia cresciuto del 30%, questo non significa che tutti facciano shopping online in massima sicurezza: McAfee, azienda specializzata in sicurezza informatica, allerta soprattutto sui pericoli derivanti dai social network, dove bisogna prestare attenzione a fare clic sui “mi piace” per partecipare a concorsi, accettare annunci e offerte speciali anche se arrivano dai propri amici, i cui account potrebbero stati compromessi.

Altri rischi in cui si può incorrere effettuando acquisti online riguardano il phishing via SMS, aziende fantasma, consegne mai effettuate…insomma bisogna utilizzare il web con cautela soprattutto nelle occasioni in cui ci sono richieste più informazioni del dovuto.

 




Reply