Garante privacy proibisce i cookie senza previo consenso

Il Garante della privacy con un provvedimento pubblicato sulla Gazzetta ufficiale ha proibito l’utilizzo dei cookie a scopo di marketing e profilazione senza previo consenso da parte dell’utente.

Per chi non lo sapesse ricordiamo che i cookie sono informazioni che i siti possono salvare all’interno del browser e che quest’ultimo reinvia al medesimo sito su ogni richiesta di una pagina. Questo meccanismo risulta quasi fondamentale da un punto di vista tecnico in modo da consentire ai siti web di gestire le sessioni dell’utente e quant’altro.

Ma ultimamente i cookie sempre più spesso vengono sfruttati anche per effettuare una profilazione delle abitudini di navigazione dell’utente così da poi sfruttarle a scopo di marketing inviando pubblicità più mirate.

Per proteggere la privacy dei naviganti il Garante della privacy è intervenuto stabilendo che i siti che intendono sfruttare i cookie per tenere traccia delle abitudini degli utenti devono obbligatoriamente prima chiedere il consenso tramite un’apposita informativa che deve essere disponibile in tutte le pagine.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.