Gamestop è in crisi, chiusi 150 negozi

0
57
Gamestop

Chi è appassionato di giochi certamente conoscerà la nota catena GameStop, il più grande rivenditore di videogiochi nuovi e usati del mondo, nato 33 anni fa a Dallas, in Texas, che si occupa anche della vendita di accessori per videogiochi, console, figurine ed altro

Gamestop – Storia di una crisi annunciata

In questi giorni è arrivato l’annuncio della chiusura di 150 punti vendita entro la fine dell’anno (GameStop ha su un totale di 7.500 negozi distribuiti in 14 paesi) a causa di una ristrutturazione avviata ormai da un paio di anni

Logicamente quando accade qualcosa del genere il motivo principale sono i profitti, sembrerà alquanto scontato ma bisogna specificarlo comunque

L’azienda, nello scorso anno, ha subito un calo delle vendite pari a -19,3% per il software e -29,1% sul fronte hardware, nonostante il lancio di PlayStation VR e PlayStation 4 Slim

GameStop – Le cause

Una delle cause di questo calo è certamente da attribuirsi alle abitudini dei videogiocatori che nel corso degli anni sono profondamente cambiate. 

La diffusione di contenuti scaricabili, spesso proposti a prezzi decisamente più convenienti di quelli dei punti vendita(anche perchè privi di box – copertine etc), ha convinto molti a non uscire più di casa per accaparrarsi l’ultimo titolo di grido e quindi recarsi presso un negozio “specializzato”

Certo, viene a mancare “l’effetto collezione”, ma è troppo poco per fermare un’inevitabile tendenza che man mano ci sta “avvolgendo” tutti, cosi come già avvenuto per la musica e il cinema

A questo aggiungiamo anche l’avvento e la conseguente diffusione del gaming su mobile che sicuramente ha inferto un altro durissimo colpo al mercato “tradizionale”

Certo, il numero delle chiusure rispetto a tutti i negozi dislocati in tutto il mondo, sembrerà “piccolo” ma non è cosi purtroppo.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.