Galaxy Z, il figlio del Galaxy S2

0
7

La Samsung ha lanciato un nuovo SmartPhone: Galaxy Z, una sorta di Galaxy S2 depotenziato.

Viene definito come il fratello minore del Galaxy S2, arrivato in Italia circa un mese fa. Questo nuovo smartphone, si dovrebbe presentare come un
modello più economico rispetto al fratello maggiore. Per ora è stato visto solo in Svezia, al costo di 3995 corone, ovvero circa 437 €.

Le sue caratteristiche sono piuttosto interessanti:
GSM 850/900/1800/1900 MHz, 3G with HSPA
Form factor: Touchscreen bar phone
Dimensions: 125 x 66.1 x
9.5 mm, 135g
Display: 4.2 16M-color SC-LCD capacitive touchscreen, 480 x 800 pixels
CPU: Dual-core
1GHz ARM Cortex-A9 processor, GeForce GPU, Tegra 2 chipset
Memory: 1GB RAM, 2GB ROM, 8GB storage,
microSD card slot
OS: Android OS, v2.3.3 Gingerbread with TouchWiz 4.0
Camera: 5 megapixel auto-
focus camera with LED flash; face detection, geo-tagging; 1.3MP front-facing camera
Video
recording: 720p video recording
Connectivity: Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 2.1 with A2DP, standard
microUSB port, GPSreceiver with A-GPS, 3.5mm audio jack, FM radio
Battery: 1650mAh
Misc: Built-in
accelerometer, multi-touch input, proximity sensor, Swype text input, Office document viewer/editor

Come potete vedere dalle sue caratteristiche, non ha nulla da inviadiare agli altri smartphone di categoria Top.

mm
E’ da sempre appassionata del mondo IT in tutte le sue sfumature ed evoluzioni. In ogni momento è pronta a volgere l’occhio verso nuovi prodotti, nuove tecnologie e nuove idee.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.