Galaxy S9, 3 motivi per il quale ci sorprenderà

Il Galaxy S9 si fa sempre più vicino ogni mese che passa. Per il 2018 vedremo sicuramente qualcosa di più di questo fantomatico cavallo da battaglia di casa Samsung, ma per il momento cosa dobbiamo aspettarci?

Samsung Galaxy S9

La competizione “storica” con l’Apple aprirà sicuramente dei nuovi scenari e delle nuove idee da parte della casa coreana. Sappiamo benissimo, infatti, che questi colossi si imitano a vicenda cercando di garantire nuove e innovative funzionalità ai propri utenti.

Sia l’Apple che la Samsung prendono lo spunto a vicenda su cosa usare nei propri Smartphone. L’Apple ha preso l’idea del riconoscimento facciale ed ha creato il Face ID, ritenuto innovativo per i suoi aspetti di sblocco (anche se sono state scoperte parecchie vulnerabilità) e che ha superato di gran modo tutti gli altri mezzi, compreso l’Iris Scanner della Samsung. Il Face ID è solo la punta dell’iceberg sul rinnovare il sistema di sblocco.

Fotocamera speciale. E’ ormai chiaro che molti utenti guardano con grande rispetto un cellulare che sa fare foto particolarmente dettagliate. Il cellulare oramai non viene visto soltanto come uno strumento per effettuare le chiamate ma anche con macchina fotografica vera e propria.

La nascita di chip dedicati all’elaborazione delle foto appena scattate è già un ottimo esempio di come le case sono interessate a migliorare quest’aspetto sempre di più, quasi da raggiungere le fotocamere professionali.

Per migliorare il sistema di sblocco, inoltre, sarà davvero necessaria una programmazione avanzata per quei dettagli oltre che un hardware specialmente preparato per questo scopo. Nulla esclude inoltre che il Galaxy S9 avrà una doppia fotocamera, cosa che ormai è uno standard per parecchie marche.

Un prezzo da paura. E purtroppo, ecco qualcosa che invece ci sorprenderà in negativo: inseguendo queste caratteristiche, la Samsung deve per forza prezzare il suo S9 come l’iPhone X. Si toccheranno così tetti da 1000 euro per il modello più piccolo per le caratteristiche memoria interna / RAM, sempre che naturalmente la casa non vorrà rilasciare un modello specifico (Come S9 X o S X?) e ritenere così il modello S9 come lo Smartphone “normale” che non avrà un particolare schermo o una fotocamera avveniristica.

E’ prematuro certamente parlare di un dispositivo che non è ancora stato realizzato. Abbiamo provato ad ipotizzare in questo articolo ciò che ci riserverà il futuro. Diteci la vostra in merito a tutto ciò.




Reply