File hosts intenzionalmente buggato in Windows 8?

Il file host permette di bypassare la risoluzione di certi hostname su altri indirizzi a discrezione dell’utente. Questa feature, presente in tutti i sistemi operativi, sembra avere qualche problema nella nuova versione di Windows… Ma sarà in caso?

Durante alcuni test, è apparso strano come alcune voci inserite manualmente nel file hosts scomparissero letteralmente. Alcuni dei siti come tra i tanti, facebook.com e ad.doubleclick.net, vengono infatti automaticamente rimossi.

Molto probabilmente si tratta dello zampino di Windows Security Essentials, integrato ormai in Windows Defender. Il software, scambiando le modifiche dell’utente per l’azione di un malware, le annulla.

L’unico modo per modificarlo senza problemi è disabilitare Windows Defender. Che sia una trovata per proteggere solo alcuni portali prettamente Microsoft?




Reply