Ferrari collabora con Apple e presenta un modello che integra iPad mini e SIRI

0
29

Ferrari ed Apple sembrano in procinto di avviare una interessante collaborazione. Da poco è stata svelata la supercar ibrida LaFerrari ma vi sono novità anche per il nuovo modello della FF (Ferrari Four) che sarà corredata da iPad mini e SIRI.
I dispositivi e la tecnologia Apple saranno a corredo del comparto infotainment dell’auto. Gli iPad mini saranno 2 ed accessibili dai passeggeri posteriori.

Dal punto di vista del software troviamo Siri integrato grazie alla nuova funzione Eyes Free, che permette al guidatore di interagire con Siri senza dover spostare gli occhi dalla strada. Infatti il guidatore puo’ parlare a Siri premendo un pulsante specifico situato sul volante delle auto che supportano tale funzionalità, proprio come la FF.

In ogni caso questo è solo l’inizio, infatti Luca Cordero Di Montezemolo ha dichiarato che le due compagnie sono in trattativa per collaborare ulteriormente per arricchire il comparto “entertainment” delle auto. Tale dichiarazione è stata fatta al Motor Show di Ginevra dove è stata presentata LaFerrari.

Alcuni hanno fatto confusione credendo proprio che quest’ultima supercar sarà equipaggiata con iPad mini e Siri ma in realtà, almeno per ora, non è così. La prima auto frutto della collaborazione delle due compagnie è il nuovo modello della FF (Ferrari Four).

ferrari-ff


Ti potrebbero interessare:

mm
Nonostante la giovane età, ha una grande esperienza nello sviluppo software e si occupa di applicazioni per sistema operativo Android e iOS. E’ appassionato di giochi e console ed è costantemente aggiornato su tutte le novità del settore entraitment, soluzioni ai rompicapi, trucchi e novità sulle prossime uscite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.