Fai a meno delle chiavette usb – Windows Live Mesh 2011

0
111

 

 

Con il nuovo tool Microsoft crei un sistema di file sharing privato per avere i documenti sempre a portata di mano.

 

Diciamoci la verità: dieci anni fa il PC era un lusso; oggi invece ci troviamo ad usarne almeno due (casa e ufficio) per gestire i nostri documenti.

Questa variazione nello stile di “vita” comporta però alcuni problemi di natura pratica, come l’escogitare un sistema per disporre i propri file a prescindere dal PC in cui sono archiviati. Una soluzione consiste nel trasferire i file su memorie rimovibili(hard disk esterni. chiavette USB. schede SO), ma cosa succede se di punto in bianco queste unità cessano di funzionare?(a me personalmente è capitato varie volte)


Altro inconveniente è rappresentato dal fatto che trattandosi di prodotti sempre più “minimurizzati” può accadere di perderli dicendo così addio ai propri dati.

Qual è la soluzione da adottare? Considerando che ormai molti PC sono connessi ad Internet, si può ricorrre a Windows Live Mesh 2011.

 

Lo installiamo sui PC che usiamo abitualmente sincronizziamo al volo i nostri file per avere sempre una copia disponibile ovunque ci troviamo.


Per cominciare, scarichiamo Windows live Essentials 2011, poichè Windows Live Mesh 2011 è integrato nel pacchetto di applicazioni Microsoft. Pertanto. colleghiamoci all’indirizzo http://explore.live.com/windows-live-mesh?os=other, clicchiamo scarica ora e salviamo sul Desktop il file wlsetup-web.exe

Avviamo l’EXE e clicchiamo Seleziona i programmi da installare.

Se abbiamo già un account Windows live inseriamo le credenziali di Iogin e clicchiamo Accedi. Ripetiamo la procedura su tutti I PC utilizzati.

Fatto ciò, dal PC sul quale sono archiviati i file da condividere, clicchiamo “sincronizza cartella”, scegliamo la directory che li contiene e premiamo Sincronizza

Si aprirà una finestra con tutti i PC sui quali abbiamo instalIato Live Mesh e ai quali ci siamo loggati tramite l’account Windows Live.

Selezioniamo quelli verso i quali condividere i file e clicchiamo OK per sincronizzarne una copia.

Ripetiamo la procedura per condividere tutti i file e le cartelle che ci servono.


Ti potrebbero interessare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.