Facebook sta testando una nuova funzionalità riguardante i commenti e la loro privacy

È in fase di test una nuova funzionalità pensata da facebook e che riguarda i commenti degli utenti. Questa nuova modalità pensata dal colosso americano dei social network permetterebbe agli utenti di poter commentare e decidere di mostrare il contenuto soltanto a una parte dei propri contatti, in base all’argomento del post.

Facebook: privacy per ogni commento

Stando a degli screenshot trapelati in rete, infatti, sarà possibile in futuro applicare diverse tipologie di privacy sui commenti grazie ad una icona a forma di lucchetto che permetterà di scegliere tra 4 opzioni di commenti privati.

Le opzioni, sempre stando alla indiscrezioni, sarebbero:

  • amici e proprietario del post
  • solo amici
  • commentatori del post
  • tutti gli utenti

Eccovi una schermata di come dovrebbe presentarsi la funzinalità futura:

facebook commenti privacy

Questa funzione potrebbe portare un vantaggio agli utenti:

Coloro che sono restii a pubblicare determinati commenti saranno incoraggiati a farlo in quanto saranno in grado di lasciare il loro pensiero e non ricevere alcun feedback online (abuso) da parte degli altri. Avere la garanzia che i propri commenti “arrivino” solo al proprietario della pagina o del post in modo tale da evitare possibili proteste e / o una risposta pubblica più ampia.

Quando vedremo questa funzionalità dei commenti?

Come spesso accade in questi casi, al momento, la funzionalità sembra essere disponibile per una ridottissima schiera di utenti americani che stanno testando la modifica apportata da facebook. Questa funzionalità potrebbe regalare maggior libertà di espressione, voi cosa ne pensate a riguardo?

E’ utile? Vi è mai capitato di voler disabilitare la visualizzazione di un commento a qualche persona?

Abbiamo contattato Facebook per avere maggiori informazioni in merito anche e soprattutto circa la data di rilascio mondiale della caratteristica. Appena avremo un riscontro ve lo comunicheremo.

via




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.