Facebook rimuove la spunta di colore “grigio” dalle pagine

0
455
facebook

Facebook sta effettuando delle modifiche riguardanti le pagine. Nello specifico, a partire dal 30 ottobre 2019, scompariranno le spunte di colore grigio dalle pagine facebook di imprese e aziende che precedentemente avevano potuto isufruire di tale funzionalità. Come mai facebook ha deciso di fare ciò? Cosa cambierà per gli utenti che gestivano le pagine con il bollino di colore grigio?

Facebook spunta grigia, cos’è

Il bollino grigio vicino ad una pagina da valore d’ufficialità della stessa agli occhi degli utenti, visto che c’è stato un lavoro da parte di facebook di controllo dei dati dell’impresa. La spunta di colore grigio, infatti, la potevano ottenere solo i titolari di Piva.

Facebook, addio alla spunta grigia

Il messaggio diffuso dal team di Facebook:

Lavoriamo costantemente per consentire alle persone di comprendere meglio le Pagine con cui interagiscono. Abbiamo introdotto i badge grigi nel 2015 per mostrare quali Pagine di aziende e organizzazioni sono autentiche.
 
Tuttavia, abbiamo riscontrato che invece di risultare utili potrebbero confondere le persone, pertanto li rimuoveremo in data 30 ottobre. Di conseguenza, non ci sarà più un badge grigio su Ideasolutions srl. Questa modifica non avrà nessun effetto sul modo in cui la Pagina viene visualizzata nei risultati di ricerca. Per scoprire di più su come aiutare le persone a trovare una Pagina e verificare che sia reale, accedi alle nostre best practice.

Facebook quindi rimuoverà la spunta di colore grigio dalle pagine delle azione, si spera a favore di quella blu tanto ambita. Probabilmente il badge di colore grigio, cosi come segnalato da facebook, traeva in inganno gli utenti e quindi il colosso dei social network ha deciso di disfarsene.

Facebook che intenzioni ha?

Ottenere il badge di verifica non serviva solo a distinguervi tra tante pagine simili o quasi omonime. Facebook difatti nei risultati di ricerca aveva fatto sapere che privilegiava le pagine certificate con bollino blu e grigio portandole in cima all’elenco dei risultati.

E adesso cosa succederà? Al momento non è noto cosa voglia fare il colosso americano in questo senso, nel frattempo vi chiediamo siete d’accordo con la scelta di facebook?


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.