Facebook, Protezione delle informazioni

Stamattina, come quasi ogni mattina, apro facebook tramite cellulare e a video mi appare un messaggio con titolo: Protezione delle informazioni. Cos’è? Come mai mi è uscito questo messaggio? Devo preoccuparmi? Cerchiamo di capire un pò di informazioni aggiuntive.

Facebook e il messaggio protezione delle informazioni

Certamente avete sentito parlare in queste settimane dello scandalo Cambridge Analytica riguardante la violazione della privacy che ha coinvolto circa 87 milioni di utenti. Bene, facebook in queste settimane è corso ai ripari rendendo più chiara e trasparente la privacy dell’utente.

Ecco il messaggio che facebook sta mostrando agli utenti italiani della piattaforma:

Sappiamo quanto sia importante che i tuoi dati siano al sicuro e stiamo semplificando il modo in cui puoi decidere con quali app condividere le tue informazioni.

Puoi accedere alla sezione App e siti web delle tue impostazioni in qualsiasi momento, per vedere a quali app e siti web hai effettuato l’accesso tramite Facebook.

Puoi anche rimuovere quelli che non vuoi più che siano connessi a Facebook.

Segue poi un link “diretto” per navigare nelle impostazioni.

facebook

L’intendo di facebook

L’intento del colosso americano è quello di rendere più consapevoli gli utenti (soprattutto quelli che non hanno tantissima dimestichezza con la tecnologia e con il social network) di avere maggiore consapevolezza sulle app che usano i dati personali in modo da evitare che questi vengano usati senza che l’utente se ne renda conto.

Ad esempio tantissimi miei amici pubblicano dei quiz fatti su facebook. Parliamo di quiz “scemi” che hanno lo scopo di prelevare i nostri dati personali. Bene, probabilmente non tutti sapete che state fornendo a società esterne il vostro profilo pubblico che in alcuni casi mostra anche il numero di cellulare.

Potrebbe esservi utile a riguardo questo nostro articolo.

Che ne pensate di questa mossa di facebook? Vi è stata utile per scoprire tutte le app e tutti i siti a cui avete dato accesso?




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.