Facebook per Android, un bug manda i numeri di telefono degli utenti all'azienda

Dopo l’inconveniente di fine giugno, nel weekend è stato scoperto un nuovo bug che viola la privacy degli utenti, questa volta nell’app di Facebook per sistemi operativi Android. Il problema di sicurezza è stato rilevato casualmente da Symantec durante i test effettuati con la nuova versione di Norton Mobile Security: l’app Facebook colleziona i numeri di telefono e li invia ai server dell’azienda, senza nessuna esplicita autorizzazione

Il bug – secondo quanto scrive un portavoce di Facebook – sarebbe stato introdotto lo scorso febbraio.

Symantec scrive sul suo blog:

La prima volta che si avvia l’applicazione Facebook, anche prima di accedere, il vostro numero di telefono sarà inviato via Internet ai server di Facebook. Non è necessario fornire il numero di telefono, effettuare il login, avviare una specifica azione, o anche avere un account Facebook perché questo avvenga.

Da Facebook arrivano comunque rassicurazioni, attraverso il portavoce Derick Mains: “Non abbiamo utilizzato i numeri in nessun modo, e sono stati cancellati dai nostri server”

Il fix verrà rilasciato nel prossimo aggiornamento stabile che dovrebbe arrivare a breve.

Vi terremo aggiornati.




One Response - Add Comment

Reply