Facebook incoraggia i post degli utenti vip!

0
22

Privacy, privacy e ancora privacy, ma Facebook non ci sta e vuole incentivare la diffusione di notizie, soprattutto quelle riguardanti le persone famose.

Il social network nasce comunque come rete privata, ma quale esigenza spinge Mark Zuckemberg a cambiarne le prerogative? Innanzitutto, come è successo per gli hashtag e per embed dei post, funzione che da visibilità a pagine o persone esterne al social network, sta cercando di mettersi alla pari con Twitter.

E come l’altro social network cerca di incentivare gli utenti a rendere pubblici i post; gli utenti non hanno risposto in maniera positiva a questa richiesta e per incentivarne il cambiamento si è pensato di attirare personaggi famosi all’interno del social.

Pare che sia stato addirittura ideato e addestrato un team addetto proprio alla recluta dei vip al social network, così come pubblicato dal sito All Things: secondo indiscrezioni interne vengono anche offerti incentivi a coloro che postano le notizie sul social network: in alcuni casi lo staff fornisce anche fotografi in caso di eventi proprio alla stregua di una rivista.

 


Ti potrebbero interessare:

mm
Amante delle nuove tecnologie, si occupa delle novità relative ai sistemi di comunicazioni; ama la lettura e approfondire gli argomenti che elabora ed esprime in maniera immediata e semplice. Ha una passione che coltiva dalla nascita per il calcio; segue campionati, coppe e tornei nazionali e internazionali, ma la sua squadra del cuore è il Napoli, dalla C alla Champions.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.